3GB in 4G GRATIS con Wind

Natale sta arrivando e gli operatori telefonici come Wind sono già pronti ad offrire le loro offerte e promozioni migliori. A partire da oggi fino al 10 Gennaio 2016, è possibile ricevere GRATIS ben 3GB di traffico dati in 4G.

 wind-christmas-ricarica-658x389

Regalati 3GB in 4G con Wind

L’iniziativa prende il nome di Wind Christmas Ricarica ed è attiva da oggi fino alla metà di Gennaio 2016. Tutti coloro che ricaricheranno un importo di almeno 10 euro, potranno usufruire di 3GB di traffico dati in 4G da consumare entro 1 mese dall’attivazione.
Wind informa che è possibile usufruire di ulteriori 3GB ricaricando nuovamente il mese successivo e quindi alla scadenza dei 30 giorni di utilizzo.Non sappiamo se questa iniziativa sarà valida nel tempo o solo per i prossimi mesi, per cui cogliete l’attimo fuggente, recatevi in un centro Wind o anche Online e ricaricate il vostro credito residuo di almeno 10 euro.
Attenzione: I dati non sono cumulabili, vanno spesi categoricamente mese per mese, possono essere utilizzati sia in 3G che 4G, ovviamente quest’ultima modalità di connessione li consumerà più rapidamente, in quanto vi permetter di navigare ad una velocità maggiore.
La domanda sorge spontanea, come attivo il 4G sullo smartphone? Dalle impostazioni recatevi su Altro > Reti cellulari e in TIpo di rete preferito assicuratevi che sia attiva la voce 4G. Non attivate tale connettività se non disponete della suddetta promozione, potreste finire il vostro traffico internet in men che non si dica. Con il 4G potete caricare più velocemente video su Youtube e navigare su internet oltre che scaricare allegati dai messenger ad una velocità maggiore rispetto il 3G ma a discapito dei dati a disposizione, se invece disponete della promozione citata, avrete modo di navigare in tale modalità per ben 3GB di traffico dati al mese, i quali si aggiungeranno a quelli già disponibili con la vostra promozione.
Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, InstagramTwitch, Youtube e Mixer  

Nessun commento

Lascia un commento