Razer: Forge TV non è un fallimento

Ieri vi abbiamo parlato del fallimento di Forge TV, il box televisivo incentrato sul gaming di Razer, in data odierna l’azienda ha rilasciato una dichiarazione nella quale ha affermato che non getterà la spugna cosi facilmente.

Razer Forge

Razer non si arrende: Forge TV non è morta

Dopo aver acquisito OUYA ci siamo concentrati sull’integrazione dei contenuti ereditati da OUYA nella Forge TV. Attualmente siamo raddoppiando gli sforzi sul gaming Android e non vediamo l’ora di proporvi il più vasto catalogo di giochi Android tripla A e indie. Stiamo lavorando per incrementare la produzione e soddisfare la domanda, torneremo molto presto con nuove informazioni legate al futuro di questa piattaforma.

La forge TV monta uno Snapdragon 805, ha dimensioni di 105 x 105 x 17 mm ed è alimentata da una GPU Adreno 420, 2GB di RAM e 16GB di memoria interna, con un quad core da 2,5 Ghz. Sul lato connettività troviamo il Wifi 2×2 802.11 ac, Bluetooth 4.1, HDMI 1.4 e USB 3.0. Secondo Razer Forge TV ha ancora molto da offrire, numerosi sono i titoli in arrivo per cui è tutt’altro che morta o pensionata, nonostante sia stata rimossa dallo store statunitense di Google.

Il suo costo è molto basso il che la rende una delle migliori e attuali piattaforme Android per giocare sul grande schermo e ovviamente utilizzarla anche come box televisivo, per la trasmissione in streaming dei contenuti multimediali. Avete già acquistato o provato la Forge TV? Cosa ne pensate?

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, InstagramTwitch, Youtube e Mixer  

Nessun commento

Lascia un commento