Android 5.1.1 LMY48M disponibile per i NEXUS 4,5,7 2013,6,9 e 10

Nonostante sia disponibile da diverse settimane la factory image di ANDROID 6.0 MARSHMALLOW per alcuni NEXUS, Google continua ad aggiornare Lollipop, rilasciando poche ore fa l’update 5.1.1 per tutti i NEXUS dal 4 al 10.

android-lollipop

Un nuovo update per Lollipop sui NEXUS

L’aggiornamento odierno non introduce alcuna novità ma apporta migliorie e cambiamenti atti ad ottimizzare il sistema, risolvendo alcuni problemi che affliggevano la build precedente. L’installazione cancellerà automaticamente tutto ciò che avete sul vostro dispositivo (ROOT compreso).

Materiale richiesto per l’installazione

Procedimento

ATTENZIONE: E’ consigliabile effettuare una copia di backup del dispositivo prima di procere

  1. Collegate lo smartphone al PC tramite cavetto USB dalla modalità bootloader (la procedura per accedervi cambia in base al dispositivo ma in genere è POWER + VOLUME GIU, VOLUME SU O ENTRAMBI)
  2. Installate i Driver ADB se non li avete sul PC
  3. Estraete il fastboot dove volete
  4. Estraete la factory image in fastboot (2 volte, per ritrovarvi sia lo zip che i file system, userdata, cache, recovery e boot)
  5. Dal prompt dei comandi (CMD) digitate i seguenti comandi per flashare la factory image sul vostro dispositivo
  • fastboot oem unlock (per sbloccare il bootloader) e premete YES sul dispositivo
  • fastboot flash boot boot.img
  • fastboot flash system system.img
  • fastboot flash recovery recovery.img
  • fastboot flash userdata userdata.img
  • fastboot flash cache cache.img
  • fastboot oem lock (per bloccare il bootloader)

Riavviate il dispositivo e il gioco è fatto. Se volete effettuare il ROOT dovete procurarvi i seguenti file se avete il NEXUS 5, cambiando kernel e recovery se invece avete il Nexus 6

NEXUS 5

NEXUS 6

e seguire la seguente procedura:

  1. Collegate lo smartphone al PC e copiate il Kernel e SuperSU nella ROOT
  2. Riavviate lo smartphone in bootloader
  3. Copiate la recovery modificata nella directory fastboot
  4. Digitate fastboot oem unlock e premete YES sul dispositivo
  5. Digitate fastboot flash recovery nomerecovery.img
  6. Riavviate in recovery
  7. Scegliete sola lettura come opzione
  8. Installate il Kernel e pulite la cache
  9. Installate il SuperSU e pulite la cache
  10. Riavviate e il gioco è fatto
Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, InstagramTwitch, Youtube e Mixer  

Nessun commento

Lascia un commento