Google Glass: Un progetto costoso destinato a fallire

google glass

Google Glass, un progetto destinato a fallire secondo molti. Negli ultimi mesi pare che la stessa azienda abbia perso il suo interesse verso questo dispositivo costoso e inaccessibile per molti.

Google Glass: Un Flop secondo molti

L’entusiasmo è durato poco tempo, sono mesi che Google non rilascia aggiornamenti software e gli store fisici sono stati chiusi e i Glass in vendita in quei pochi negozi che hanno deciso di acquistarli sono li a prendere la polvere a causa del costo eccessivamente alto. Lo stesso creatore dei Glass Babak Parviz lo scorso Luglio ha lasciato Google per unirsi al team Amazon e Astro Teller, capo della divisione Google X ha affermato che i dispositivi indossabili necessitano di una killer app e potrebbero volerci almeno 10 o forse 20 anni prima di poterli indossare.

Pare che i Glass siano un progetto destinato a fallire, a cadere nell’oblio, un dispositivo stroncato sul nascere come si suol dire, dopotutto 1500 euro sono molti e non tutti possono permettersi di spendere una cifra simile. Di recente Sony ha annunciato un dispositivo anti google glass che dovrebbe essere presentato in occasione del CES, economico e utilizzabile su qualsiasi tipo di occhiale, non ci resta che attendere.

Purtroppo non abbiamo avuto modo di provare i Glass e quindi non possiamo condividere con voi le nostre impressioni sul dispositivo ma ci auguriamo che dopo tutti questi anni di lavoro e progettazione i Glass non finiscano su uno scaffale abbandonati e dimenticati da tutti.

Post precedente

Paku Paku Sakana: Pescare i pesci su Android – VIDEO GAMEPLAY

Next Post

Archos a CES 2015 con la nuova gamma 4G

Articoli correlati