Dispositivi mobile a rischio durante il Mondiale: l’infografica per difendersi dai cyberpirati

MWC2014: Lenovo annuncia ufficialmente il modello S860 AndroidMalware, phishing e clonazione di carte di credito, sono in aumento i rischi informatici in occasione dei Mondiali di Calcio 2014, presi di mira dai pirati informatici per impossessarsi dei dati sensibili degli utenti sfruttando il trend del Mondiale.

Per non cadere in trappola gli esperti di Kaspersky Lab hanno realizzato un’infografica con le mosse da mettere in campo per difendersi dalle minacce dei cyberpirati. Secondo gli esperti ad essere più colpiti sono i dispositivi mobili con sistema operativo Android che solo nell’ultimo anno ha visto crescere le minacce di malware del 1800%.

L’infografica spiega tutti gli step per prevenire il pericolo di frode: non aprire le mail ad oggetto “Coppa del Mondo” di dubbia provenienza, evitare di collegarsi a porte USB o wi-fi pubblici non ufficiali, fare attenzione alle app a tema di cui non si conosce lo sviluppatore, soprattutto se chiedono informazioni personali inconsuete.
Tra le minacce il phishing è una delle pratiche più comuni, e prevede l’invio di messaggi di posta elettronica falsi, ideati per essere il più possibile simili a comunicazioni di banche o note aziende. Questi messaggi contengono link che rimandano a siti internet, infettati da malware o che rubano i dati di accesso inseriti, come le password e gli ID account.
inf_fifa4

Post precedente

Custodie per galaxy note 2 da MOBILEFUN

Next Post

Angry Birds Epic approda sul Play Store

Articoli correlati