Plunk S, Android arriva anche sulle TV

Il sistema operativo Android si evolve, e non poteva essere altrimenti, e grazie al Plunk S, un Mini PC, che però funge più che altro da console o da TV-Box, arriva con tutte le sue peculiarità anche sul televisore di casa. Di certo l’esperienza con Android sulla TV, essendo un sistema operativo pensato principalmente per dispositivi dotati di touch screen, non è particolarmente esaltante, perché non si può interagire direttamente con tutte le app, però il Plunk S è dotato di telecomando, ed a parte si possono acquistare una tastiera ed un controller.

tablet-android-gigante-honeycomb-tv-65-pollici

Le caratteristiche tecniche del Plunk S sono molto interessanti, infatti monta un processore quadcore da 1.6 GHz, con ben 2 GB di RAM, ha una memoria interna di 8 GB, è dotato di webcam sulla parte anteriore dello chassis, può naturalmente essere connesso alla rete Wi-Fi, ed è dotato di diverse interfacce, che permettono di connetterlo anche ai televisori di vecchia data. Il sistema operativo è la versione Android 4.2.2, ed una volta acceso, all’interno del Plunk si possono trovare già installate diverse applicazioni per l’emulazione della PlayStation e della PSP, naturalmente con la possibilità di aumentarle di numero tramite il Google Play.

Come si è potuto capire il Plunk S è un dispositivo molto performante per quanto riguarda la parte gaming, con il controller che ci permette di utilizzare al meglio tutti i giochi basati sull’emulazione, un pò meno quelli classici di Android, la cui giocabilità sul grande schermo risulta un po’ più difficoltosa in assenza del touch. Naturalmente diventeranno totalmente ingiocabili tutti quei giochi Android che per poter essere giocati prevedono esclusivamente l’utilizzo del touch, ma ciò non toglie che le potenzialità del Plunk S siano veramente tante, soprattutto se consideriamo che il controller può essere tramutato in un classico mouse, con la freccia che sullo schermo interagisce con le varie icone.

Oltre alla parte gaming, questa Android TV-Box è molto utile per poter navigare sul web direttamente dallo schermo della TV, attraverso il browser preinstallato, oppure con quello che più ci aggrada, scaricabile dal Google Play. Tramite la tastiera si possono inserire i vari indirizzi web dove si vuole navigare, mentre con il controller in modalità mouse si possono scorrere le pagine, ed anche se si sente un po’ la mancanza del classico pinch to zoom utilizzabile con il touch screen, le dimensioni dello schermo della TV rendono questo problema poco evidente.

Il prezzo di mercato del Plunk S è di 129 euro, ed è disponibile una versione con un controller incluso nel prezzo, e se si riesce a trovare un voucher o un buono sconto per la tecnologia su siti come vouchercloud, spendibile nelle catene di elettronica, il prezzo diventa ancora più conveniente, per un dispositivo Android dalla grandi potenzialità.

Portare il sistema Android sulla TV di casa è un grosso traguardo, e se pensiamo che è già in corso un progetto totalmente italiano anche per portare Android sulle auto, ci possiamo rendere conto di come questo sistema operativo possa realmente rappresentare il futuro della tecnologia.

Post precedente

Mount & Blade: Warband approda sul Play Store

Next Post

Samsung Galaxy S5: Problemi con il sistema ottico

Articoli correlati