Samsung Galaxy Gear: due nuovi spot lo pubblicizzano (video)

samsung_galaxy_gear_1

L’azienda sudcoreana ha appena rilasciato due nuovi spot per pubblicizzare il proprio smartwatch Samsung Galaxy Gear negli Stati Uniti. Gli smartwatch sono divenuti realtà solo da poco tempo, ma non per l’industria cinematografica, che ha iniziato a mostrarli come oggetto del futuro già ben 80 anni fa. Samsung dimostra di saperlo bene e per questi video sfrutta l’effetto nostalgia, nel tentativo di attirare l’interesse dei potenziali acquirenti.

Samsung Galaxy Gear: spot video 1.

Lo spot video che segue ripercorre, in un solo minuto, le tappe più importanti degli orologi intelligenti, protagonisti di numerose serie cult come lo smartwatch usato in Supercar per chiamare, quello visto in Star Trek per teletrasportarsi sull’Enterprise, quello dei leggendari Mighty Morphin dei Power Ranger, il dispositivo indossato dall’Ispettore Gadget, quello dei Jetsons, Knight Rider, Predator e tanti altri. Secondo Samsung, il suo smartwatch Galaxy Gear non è nient’altro che l’evoluzione di tali gadget – teletrasporto a parte, ndr – ora divenuti realtà.

http://youtu.be/f2AjPfHTIS4

In effetti il primo smartwatch dell’azienda sudcoreana ha delle particolari funzionalità, permette infatti di inviare e ricevere chiamate telefoniche, di leggere e mandare SMS nonché messaggi di posta elettronica, di catturare fotografie, di tradurre da una lingua all’altra, di ascoltare musica e tanto altro ancora. Peccato che la limitata compatibilità del dispositivo, fin ad oggi assicurata solo con il Samsung Galaxy Note 3 ed il Samsung Galaxy Note 10.1 2013 Edition, nonché uno scarso supporto dalle terze parti ne limitano attualmente il successo, ma non rendono comunque la panoramica nostalgica vista in video meno interessante.

Samsung Galaxy Gear: spot video 2.

In questo secondo spot video, che potrete vedere subito dopo, Samsung ha condiviso ulteriori scene che rendono al meglio l’idea dell’evoluzione degli smartwatch. Una tecnologia che è sempre stato immaginata dai produttori cinematografici e che oggi sembra essere divenuta, in qualche modo, realtà a tutti gli effetti. In questo caso è possibile vedere oltre che gli orologi in azione, anche i protagonisti che li hanno usati durante le scene. Buona visione!

http://youtu.be/B3qeJKax2CU

Post precedente

Udite, udite! Nexus 5: svelate tutte le caratteristiche tecniche

Next Post

Il Samsung Galaxy Note 3 si aggiorna

Articoli correlati