NVIDIA Shield : Disponibile l’aggiornamento 59

nvidia shield

NVIDIA, in data odierna, ha ufficialmente rilasciato un nuovo aggiornamento per la sua console mobile, nota come SHIELD, se avete la fortuna di avere questa console, allora non vi resta che proseguire con la lettura di questo articolo.

NVIDIA SHIELD si aggiorna

Con l’aggiornamento odierno, la console mobile di NVIDIA, giunge alla revisione 59, scopriamo insieme quali sono le novità, le migliorie o i cambiamenti introdotti.

  • Possibilità di spostare le applicazioni e i giochi dalla memoria interna alla microSD
  • Migliorato lo streaming di Miracast con Actiontec ScreenBeam Pro
  • Migliorata la stabilità dello streaming dal PC
  • Migliorato il rilevamento del gamepad
  • Migliorate le prestazioni del Wifi
  • Aggiunto il supporto ai Tegra Developer Tool : CPU sampling profiler (Tegra Profiler) and GPU analysis (PerfHUD ES)

Per aggiornare la console, non dovrete far altro che recarvi su Impostazioni > Aggiornamento software di sistema.

Nvidia Shield : La console scudo

Per coloro che non la conoscono, l’Nvidia Shield, è una piattaforma di gioco Android, portatile, con design a forma di conchiglia o per meglio dire scudo. La console è dotata di un display situato sulla parte superiore e i tasti con le altre funzioni, sulla parte inferiore.  Grazie alla sua forma è possibile chiudere l’Nvidia Shield a conchiglia per portarla sempre con se. Il costo della console è di 350 euro e supporta sia titoli Android che Steam via streaming.

Di seguito vogliamo condividere con voi le specifiche tecniche :

  • SoC: Nvidia Tegra 4 1,9GHz, quad-core Cortex-A15 con GPU GeForce a 72 core
  • memoria: 2GB
  • storage: 16GB espandibili via microSD
  • OS: Android Jelly Bean 4.2.1
  • schermo: 5″ HD (294ppi) multitouch
  • audio: custom, bass-reflex
  • controller: D-PAD, 2 stick analogici, 4+1 bottoni e uno posteriore
  • connettività: Wi-Fi, audio jack 3,5mm, mini HDMI, micro USB
  • dimensioni: 158×135x57mm per 579g di peso

La console è acquistabile per ora esclusivamente online, presso il sito web ufficiale, rivenditori come Amazon ed eBay.

Post precedente

CyanogenMod 10.1.3 RC1 : Dettagli, Download e Installazione

Next Post

Samsung Galaxy S5: le prime indiscrezioni

Articoli correlati