Android 4.3 Jelly Bean: segnalati problemi con le tastiere Bluetooth

Jelly Bean 4.3

Nel frattempo che, in modo alquanto repentino, avviene il rilascio per i primi smartphone animati dal sistema operativo del robottino verde, nella sua ultimissima release, ovvero Android 4.3 Jelly Bean, presentata appena una settimana fa dai vertici dell’azienda di Mountain View nella location di San Francisco, durante il Google Press Event, già vengono segnalati i primi problemi che, nella fattispecie, riguardano l’incompatibilità tra l’ultima versione della piattaforma e numerose tastiere Bluetooth.

Android 4.3 Jelly Bean VS tastiere Bluetooth: il problema.

E’ risaputo che chi è solito inviare numerose email, oppure scrivere lunghi testi tramite il proprio terminale mobile, sa bene quanto possa tornare utile affidarsi ad un dispositivo fisico per l’input di questi. Proprio per questo negli ultimi giorni si sono moltiplicate nel Web segnalazioni in merito a problemi di compatibilità tra il sistema operativo Android 4.3 Jelly Bean, disponibile da qualche giorno sui dispositivi della famiglia Nexus – e sugli smartphone Google Edition – e la maggior parte delle tastiere Bluetooth in commercio.

Proprio per tale motivi sono stati eseguiti alcuni test, nella fattispecie provando le periferiche ZAGGkeys Flex e Logitech K810 con lo smartphone Nexus 4, oltre che con i tablet Nexus 7 e Nexus 10, tutti equipaggiati con l’ultimo aggiornamento del sistema operativo nella versione Android 4.3 Jelly Bean. I risultati ottenuti da tali test sono che i dispositivi portano a termine con successo la procedura di sincronizzazione con le tastiere in questione, ma in seguito soltanto una delle due – la seconda – funziona correttamente. Dal canto suo, ancora oggi, Google non ha rilasciato alcuna comunicazione in merito, dunque è al momento impossibile determinare con certezza quali modelli sono viziati da questo problema, ma verificando i feedback riportati sul Web si parla di incompatibilità con le tastiere Bluetooth griffate Zagg, Apple, Spider, Kensington, e GYML.

Android 4.3 Jelly Bean VS tastiere Bluetooth: consigli e possibili soluzioni.

Per tutti coloro che hanno intenzione di acquistare uno di questi dispositivi, quindi, il consiglio migliore che possiamo dare è quello di attendere sviluppi ufficiali. Non è la prima volta che un aggiornamento del sistema operativo porta con sé alcuni bug e, infatti, ricordiamo che il più memorabile risale all’autunno scorso, quando nella prima versione di Android 4.2 Jelly Bean si notò la scomparsa del mese di dicembre all’interno del calendario. Al tempo, il team di Google, intervenne in modo repentino, rilasciando l’update Android 4.2.1, per ripristinare una situazione di normalità. Non è dunque da escludere l’ipotesi di vedere presto arrivare l’aggiornamento ad Android 4.3.1 Jelly Bean.

Per coloro i quali, invece,  hanno già installato l’update ad Android 4.3 Jelly Bean e proprio non possono fare a meno di una tastiera Bluetooth, questi ultimi hanno solo due scelte: la prima è quella di effettuare il downgrade alla versione Android 4.2.2; mentre la seconda è quella di acquistare una nuova periferica. Gli eventuali possessori del nuovo Nexus 7, invece, non possono far altro che attendere il rilascio di un update che corregga tale bug.

Post precedente

Android 4.3 Jelly Bean su HTC One e Samsung Galaxy S4 Google Edition

Next Post

Samsung svela il Galaxy Folder SHV-E400K – Foto e Dettagli

Articoli correlati