Le nuove tendenze si scoprono tramite le applicazioni per gli smartphone

Il mercato della moda sta conquistando tanti nuovi clienti grazie ad un marketing ben programmato ed efficace: creazione di applicazioni per gli smartphone. Invece di stampare i cataloghi cartacei e pagare le somme enormi per la pubblicità nelle riviste, questo è il modo sicuro di trovare i nuovi clienti e mantenerequei vecchi. L’unica cosa che il potenziale cliente deve avere è uno smartphone, che nei nostri giorni non è un lusso, siccome i prezzi dei cellulari sono sempre più convenienti e la le loro caratteristiche tecniche sono sempre più complete. Grazie alle applicazioni per la moda, potete creare i vostri armadi virtuali, che incorporano le collezioni attuali con le nuove offerte presso i rivenditori più popolari. Se sappiamo poi che tante applicazioni adesso offrono la possibilità di acquisto tramite cellulare, è un’ottimo invito per instllarle sul proprio telefono. In seguito vi presentiamo quelle più scaricate per i telefoni Android ed iOS.

shopp assist

Catalog Spree: è un’applicazione per i modelli di cellulari della casa Apple, che vi permette di ottenere i cataloghi dei vostri negozi preferiti. Questo programma ha avuto grande successo negli Stati Uniti, perché gli acquirenti, avendolo installato al telefono, hanno cancellato l’iscrizione per i cataloghi cartacei aderendo ad un’iniziativa ecologica per salvare gli alberi. Poi, è possibile avere per primi l’accesso ai cataloghi con le nuove collezioni ed acquistare online tutto quello che ci si trova.

Snapette: è un’applicazione gratuita, per gli smartphone Android ed iOS, anche se prima di installarla è sempre necessario verificare se è compatibile con il vostro modello di smartphone. Se la usate, chissà, potrebbe portarvi tanti benefici, almeno nel mondo virtuale. E’ creata proprio per i modaioli e alle persone in caccia alle tendenze, che vanno in giro e fanno le foto dei stili e degli abiti che gli piacciono e li condividono con le persone di interessi simili.  Utilizzare quest’applicazione innovativa  aiuta a trovare gli  sconti esclusivi dai vostri rivenditori preferiti ed ad individuare alcuni delle migliori boutique di tutto il mondo. O semplicementeper sfogliare le foto per scoprire cosa indossaano altre persone in giro, sempre nella caccia per gli ultimi tesori di moda.

snapette

Wanelo Shopping è un’altra applicazione iOS per le compere, che vi promette “il megliore divertimento nello shopping”, descrita come un “hub online” per la mondanità elegante. I membri della comunità inviano le foto dei loro ultimi acquisti con il prezzo e il negozio, e gli altri possono commentare. Wanelo vi porta in giro per i negozi ed i marchi ben noti ed è l’ottima estensione del sito web che propone tutte le novità divise in categorie donne, uomini, casa, bambini. È anche possibile sfogliare elementi in base al vostro budget. Il layout della app è a dir poco stupendo, con un disegno in maiolica, abiti ed accessori che si possono combinare per ogni stagione.

Pickn’Tell (gratuita per i modelli iOS ed Android)- Sei una di quelle persone che non acquisteranno mai un capo di abbigliamento senza un previo feedback da un membro della famiglia o dal vostro migliore amico? Quindi, l’applicazione Pickn’Tell è sicuramente per voi. In pratica si scatta una foto nel camerino di un negozio e si pubblicare nell’app e la foto va condivisa con tutti i vostri amici in modo che possano dare un feedback e dirvi se comprare o no quel capo d’abbigliamento. Usandola potete anche guadagnare punti ed ottenere gli sconti.

Swirl- Your Personal Shopping Assistant (gratuita per iOS)- la professione dell’assistente nello shopping è sempre più popolare, ma sono i personaggi VIP che possono permettersi quel lusso. Ma anche questo programma vi può aiutare negli acquisti, che, in realtà, modernizza il modo di fare il vostro vecchio shopping. Un altro vantaggio è che è possibile tenere traccia su tutti i marchi preferiti in un’applicazione, invece di scaricare decine di applicazioni dei produttori, perché contiene una base di 200 rivenditori attuali.

Autore: Marta De Angelis, una giovane blogger, amante della moda e degli smartphone, sempre in ricerca delle nuove applicazioni che vi possono facilitare la vita e portarvi tante comodità. Il suo HTC WildFire è diventato un laboratorio per sperimentare tutte le opzioni offerte dagli sviluppatori delle app e del loro impatto alla vita reale.

Post precedente

Samsung Galaxy Tab 3: sarà equipaggiato del chip Intel Atom

Next Post

Nuove indiscrezioni su Android 4.3 Jelly Bean con prove video

Articoli correlati