Google Glass: sul mercato entre la fine dell’anno con display Samsung

google_glass_samsung_oledDalle ultime indiscrezioni avute sembra che Google utilizzerà la tecnologia OLED di Samsung per il display da utilizzare nella versione dei Google Glass che lancerà sul mercato dei consumatori e, sempre da tali indiscrezioni, pare che l’arrivo nei negozi degli occhiali Hi-Tech dell’azienda di Mountain View  dovrebbe avvenire entro la fine del 2013. Le indiscrezioni appena dichiarate arrivano direttamente dal Korea Times che le conferma parlando, quindi, di un lancio del prodotto anticipato di qualche mese rispetto a quanto precedentemente stimato da Google stessa.

Per chi non lo sapesse e fosse curioso di saperlo la tecnologia OLED (acronimo di Organic Light Emitting Diode, ovvero tradotto in italiano: diodo organico ad emissione di luce) di cui Samsung è proprietaria del brevetto, permette di costruire display a colori con la capacità di emettere luce propria. Infatti, a differenza dei classici display a cristalli liquidi, che vengono illuminati da una fonte di luce esterna, i display con tecnologia OLED non richiedono componenti aggiuntivi per essere illuminati, ma producono luce propria. Tutto questo permette di realizzare display molto più sottili e addirittura pieghevoli e arrotolabili che, oltretutto, richiedono minori quantità di energia per funzionare permettendo, così, nel caso di un dispositivo mobile di avere una maggiore autonomia. A causa della natura mono polare degli strati di materiale organico, i display OLED conducono corrente solo verso una direzione, comportandosi così in modo quasi analogo ad un diodo e, proprio per questo, il nome di O-LED, per similitudine con i LED.

google_glass_samsung_oled

Chiusa questa piccola parentesi, continuando con quanto detto prima, vediamo che dopo tre Nexus e l’imminente Samsung Galaxy S4 Google Edition, l’azienda sudcoreana si troverebbe dunque, ancora una volta, a collaborare con l’azienda di Mountain View fornendo parte della componentistica necessaria e di importanza fondamentale alla realizzazione degli attesissimi Google Glass. Il top management di Google avrebbe infatti recentemente approvato la proposta ricevuta della divisione Display di Samsung, che vorrebbe appunto fornire la tecnologia Organic Light Emitting Diode (OLED) per gli innovativi occhiali Google per la realtà aumentata. Nel report del Korea Times si legge infatti che…

“Samsung fornirà i propri display con tecnologia OLED di alta gamma per essere montati sui Google Glass. Ciò rappresenterà davvero una importante novità, poiché conferma che Google condivide con Samsung dati confidenziali relativi ai propri progetti futuri”

Insomma, nonostante il gruppo sudcoreano rappresenti attualmente il più grande competitore nel mercato degli smartphone animati dal robottino verde Android; nonostante in tale mercato rientri anche Google che produce i Nexus, mentre la sudcoreana Samsung è leader di tale segmento grazie ai dispositivi della serie Galaxy; beh, nonostante potrebbero essere concorrenti tra loro, la colossale azienda di Larry Page e Sergey Brin avrebbe optato ancora una volta per una partnership con la sudcoreana Samsung, dato che si è dimostrata più volte un’ottima fornitrice di componenti e dispositivi.

A tutto ciò, purtroppo, non è stato dichiarato alcun ulteriore dettaglio a riguardo della precisa data di uscita dei Google Glass, ma per saperne di più dovrebbe essere sufficiente attendere solo qualche altro mese e qualche altro rumor, considerato che si presumo un debutto sul mercato entro i prossimi sei mesi. Nessuna notizia è pervenuta anche a riguardo del possibile prezzo da dover sborsare per poter avere i Google Glass quando saranno messi in vendita.

Post precedente

ASUS Padfone Infinity: tutto quello che c’è da sapere e video

Next Post

Samsung Galaxy S Advance Vodafone : Guida all’installazzione di Android Jelly Bean

Articoli correlati