Google Olezzo Beta: annusare per credere!

Cari fans, dopo la burla del nuovo servizio email made in Google denominato GMail Blue, largamente visto come il miglior client di messaggistica al mondo, ma con un colore alquanto sospetto, il colosso di Mountan View torna a ricordarci che oggi è la giornata degli scherzi grazie alla presentazione di un nuovo sorprendente servizio immancabile in ogni smartphone di ultima generazione.

Nel caso vi foste persi la recensione del nuovo mitico Google GMail Blue, potrete consultare l’articolo dedicato tramite il seguente link ufficiale: GMail Blue: strabilianti novità in casa Google!

Come avrete intuito dalla breve introduzione e dal titolo dedicato, nel nostro nuovo ed ultimo focus della tarda mattinata sono felice di dedicare le nostre attenzioni ad un insolito rilascio di odori provenienti dai laboratori più strabilianti in assoluto, quelli del mitico leader mondiale dell’informatica, Google.

G

Recandovi a questo indirizzo sarà possibile toccare con mano o, per meglio dire, con naso le news apportare dal nuovo sorprendente Google Olezzo! Con questa nuova chicca sarà possibile provare il nuovo sistema di trasmissione di odori sviluppato da Google.

Una volta entrati nel nuovo portare e dopo aver cliccato su Prova Google Olezzo, verrete rapidamente reindirizzati ad una pagina casuale di ricerca di odori nella quale, sulla vostra destra, troverete random una serie di possibili “aromi” da sniffare.

Facendo clic su “Annusa” si aprirà un pop-up sperimentale al centro dello schermo ed, una volta premuto “Inizia ad annusare”, l’odore verrà trasmesso al vostro monitor. Vi lascio alle istruzioni ufficiali, augurandovi un buon Pesce d’Aprile a tutti!

Info

Post precedente

GMail Blue: strabilianti novità in casa Google

Next Post

Samsung Galaxy Ace 2: Guida all’installazione di Android 4.1.2 Jelly Bean

Articoli correlati