Classifica CEO: il più amato è Mark Zuckerberg

Salve a tutti, carissimi fans del mondo del Mobile Hi Tech privo di ogni ombra di compromessi. In questo nuovo focus, dopo aver recensito l’accessorio del giorno made in Japan, sono lieto di dedicare le nostra attenzioni alla classifica dei CEO più amati del mondo, delineando dunque una specie di lista non più numerata in ordine alfabetico, ne in ordine di successo, bensì in ordine di likes!

Colgo l’occasione per ricordarvi che appena pochi minuti fa, abbiamo dedicato il nostro primo focus alla prima idea di micro robot da pulizia pronto a far brillare il vostro concentrato di tecnologia mobile. In realtà io spero che una cosa del genere non si diffonda anche nel nostro mercato Hi Tech nazionale, visto che risulterebbe assai più comodo dedicare un colpo di pezzuola piuttosto che sprecare energia elettrica e tempo. Comunque sia, per tutti coloro che si fossero persi la recensione, sarà possibile consultare l’articolo dedicato tramite il seguente link ufficiale: AutoMees: un mini robot da pulizia per dispositivi Hi Tech!

Nel nostro nuovo focus della mattinata, ci spostiamo dal Giappone per avere una panoramica globale dell’attuale scenario Hi Tech, nominando i CEO, ovvero gli amministratori delegati, che suscitano più interesse e likes in assoluto, a scapito di altri magari molto più rivoluzionari ma lasciati in penombra dal successo di questa folle elite.

Classifica

Ogni anno, infatti, il celebre portale Glassdoor pubblica quest’interessante classifica che comprende ben 50 dei molteplici CEO più famosi del mondo, optando per i più apprezzati e votati in assoluto. Quest’anno il più apprezzato sembra essere il giovane Zuckerberg, seguito da Bill McDermott & Jim Hagemann Snabe di SAP e Dominic Barton di McKinsey & Company.

Tra le più famose figure del mercato Hi Tech mondiale dedicato alla tecnologia mobile, entro le prime 10 posizioni troviamo solamente Paul E. Jacobs, il CEO di Qualcomm, la celebre azienda produttrice di prestigiose idee SoC pronte ad animare i migliori concentrati di tecnologia mobile tascabili.

Continuando su questa onda, Larry Page, CEO di Google, lo ritroviamo all’undicesimo posto, invece l’avversario Tim Cook, CEO di Apple, si ferma al 18° posto. Curiosi di scoprire dove sia finito il CEO dell’azienda che amate tanto? Allora vi lascio con il link del sito ufficiale:

  • 50 Highest Rated CEOs – GlassDoor
Post precedente

AutoMees: un mini robot da pulizia per dispositivi Hi Tech

Next Post

Google Keep: nuovo progetto segreto pronto a sostituire Google Reader

Articoli correlati