Motorola Razr e Razr Maxx : Arriva Android Jelly Bean 4.1.2

motorola razr

In data odierna, ci è giunta la notizia che Motorola ha iniziato il rollout di Android Jelly Bean 4.1.2 per gli smartphone Razr e Razr Maxx.

Se avete uno dei 2 smartphone, non appena l’aggiornamento sarà disponibile per il download e installazione, riceverete una notifica, non dovrete far altro che tappare su di essa o recarvi nelle impostazioni alla voce aggiornamento di sistema.

Scopriamo insieme le novità che verranno introdotte in questo nuovo firmware :

  • Nuova interfaccia utente
  • Nuove icone
  • Nuovi colori
  • Nuove animazioni
  • Nuovi caratteri
  • Introdotto Google Noew
  • Nuova ricerca vocale
  • Migliorata la fotocamera
  • Contrasti e dettagli migliori nelle fotografie
  • Migliorata la galleria
  • Migliorato il sistema di notifiche
  • Aggiungo il supporto per Hostspot mobile e Chrome Browser
  • Risolti dei problemi presenti in Quick Office
  • Migliorata la qualità del segnale GPS
  • Migliorata la qualità delle chiamate via 3G
  • Aggiunta la possibilità di accedere agli effetti audio dal player musicale
  • Rimosse le applicazioni : Social Location, MOTOACTIV, MOTOPRINT
  • Rimossi i widget My Gallery, My Music, My MOTOCAST, Sticky Note
  • Sostituita l’app My Gallery con quella predefinita di Android
  • Sostituita My Music con Google Play Music

Se avete eseguito l’aggiornamento, vi invitiamo a lasciare un commento con le vostre considerazioni personali, nel frattempo vogliamo condividere con voi  una guida su come abilitare il root e installare la recovery in caso volete installare una rom personalizzata :

Abilitare o disabilitare il root

  1. Scaricate Bootstrap Razr
  2. Copiatela nella root della SD
  3. Installatela dallo smartphone
Per eliminare il root, vi basterà installare il pacchetto unroot
Installare la recovery
  1. Scaricate i driver usb per il Motorola Razr ed installateli
  2. Scaricare il pacchetto per il root ed estrarlo
  3. Dallo smartphone, abilitate il DEBUG USB
  4. Abilitate l’installazione di applicazioni sconosciute
  5. Collegate lo smartphone al PC via USB
  6. Aprite il DOS ed entrate nella directory dove sono i file che avete scaricato ed estratto
  7. Digitiate il comando adb devices
  8. Se il vostro smartphone viene rilevato, avviare il file runme.bat
  9.  Dopo il riavvio dello smartphone da DOS digitate adb pull /system

 

 

Post precedente

Samsung Galaxy S4: svelata la prima foto del dispositivo?

Next Post

Samsung mostra la prima foto del Galaxy S4

Articoli correlati