Neptune Pine: primo orologio con 3G animato da Android!

Più e più volte, nei nostri appuntamenti quotidiani con la tecnologia mobile senza compromessi, abbiamo visto protagonista il miglior sistema operativo mobile alle prese con diverse alternative Hi Tech, tutte degne di nota e pronte a stravolte le carte in tavola grazie a features e performance senza precedenti, in linea con quelle offerte e caratteristiche del nostro amato robottino verde.

Come ogni fan della tecnologia mobile senza compromessi ben sa, il nostro strabiliante Android si è talmente distinto nella lotta al miglior OS che a forza di evolversi è riuscito a dar vita a progetti mai pensati prima, passando da computer di bordo per auto a chiavette USB, da specchietti retrovisori ad occhiali super tecnologici, fino ad arrivare all’applicazione di cui voglio parlarvi oggi.

Come anticipatovi dal titolo, infatti, stamane, nel nostro primo focus della mattinata, sono lieto di mostrarvi il nostro amato robottino verde alle prese con uno stupefacente orologio Hi Tech, pronto ad offrirci, in appena 2.5”, un’esperienza mobile degna dei migliori smartphone del momento.

neptune-pine

Ecco a voi Neptune Pine, una sorta di concentrato di tecnologia nato unicamente per sorprendere, grazie all’adozione di diverse features mai viste ne pensate prima, se non nei migliori film di fantascienza. Il nuovo Neptune Pine sarà lieto di sfoggiare un brillante display da 2.5 pollici in un formato allungato (circa 16:9) in grado di offrire una superficie di interazione molto ampia, senza però accusare dimensioni esagerate. Tra le caratteristiche troveremo un processore da 1 GHz Single Core ARM Cortex-A9 accoppiato a 512 MB di RAM, fotocamera da 5 megapixel, da 8 a 32GB di memoria, Wi-Fi 802.11 b/g/n, GPS, Bluetooth 4.0, USB 2.0, MicroSIM (dunque 3G) ed una super batteria da ben 800 mAh, pronta ad offrirci una mitica esperienza mobile che arrivi almeno fino a sera.

Che ve ne pare? Anche voi siete del parere che, dopo la chiusura del CES 2013 di Las Vegas, il futuro sembra sempre più vicino?

 

Post precedente

I Simpson Springfield HD : La nostra recensione!

Next Post

L’Optimus G Pro arriverà a febbraio per battere il Galaxy S4?

Articoli correlati