Gioca&Gusta con McDonald’s: iniziativa bloccata a causa di alcuni trucchi

gioca-e-gusta-mcdonalds

Proprio alcuni giorni fa vi avevamo parlato della strepitosa iniziativa lanciata da Gioca&Gusta con McDonald’s.

La famosa catena di fast food aveva pubblicato un’applicazione su Google Play (ed anche su App Store) che consentiva agli utenti di partecipare ad un fantastico gioco che includeva sei mini livelli in cui dovevate divenire dei perfetti addetti/esperti dei panini distribuiti dal Mc.

Un semplice game targato McDonald’s? Assolutamente no, come vi avevamo detto, l’applicazione vi permetteva di vincere ogni singolo giorno uno dei sei prodotti classici: McChicken, Filet o Fish, Big Mac, McNuggets, Mc Bacon e il Mac Royal Deluxe.

Questa volta non vogliamo spiegarvi tutti i sei mini livelli (già elencati nel precedente articolo), bensì focalizzarci sulla fine di questa iniziativa che vi consentiva di mangiare gratuitamente. Purtroppo il fast food ha deciso di rimuovere l’applicazione da qualsiasi store on line ed ha vietato il ritiro dei premi dopo la diffusione del suo comunicato inviato tramite Facebook:

Ciao a tutti, abbiamo verificato l’esistenza di siti web che indicano la possibilità di ottenere i premi del gioco Gioca & Gusta con McDonald’s aggirando la modalità di partecipazione al gioco.
Per questo motivo ci vediamo costretti a interrompere l’erogazione del gioco stesso e quindi dei premi con effetto immediato, riservandoci di valutare l’opportunità di riattivare il gioco e riservandoci di tutelare i nostri interessi nei modi e nelle sedi da noi ritenute più adeguate.

Ecco quanto scritto sul profilo ufficiale del McDonald’s Italia. I commenti, ovviamente, non si contano e sono quasi tutti negativi. Le persone che ancora non avevano ritirato il proprio premio sono rimaste con l’acquolina in bocca senza poter ottenere ulteriori spiegazioni, infatti, chi cura la fanpage non si degna di inviare risposte ai tanti utenti arrabbiati.

Il motivo, però, sembra abbastanza chiaro. Esistono dei trucchi che permettevano di ottenere infiniti panini senza superare realmente i livelli che, al primo impatto, erano anche abbastanza complessi.

Non si trattava di trucchetti che permettevano di superare con più facilità le missioni, come ad esempio segnarsi gli ingredienti oppure mettere il gioco in pausa per rivedere “magicamente” il panino ed i suoi ingredienti (possibile errore dell’azienda), ma di altro.

Si tratterebbe di un vero e proprio hack che consentiva di fregarsi molti prodotti! L’esistenza di questo metodo illegale ha fatto immediatamente il giro del web e, ovviamente, infiniti siti web indicavano le specifiche per praticarlo.

Quando McDonald’s Italia ha scoperto questo trucco illegale ha deciso, giustamente, di fermare l’iniziativa. L’azienda, però, non parla di una definitiva fine, ma probabilmente potrebbe essere riattivata dopo la risoluzione del bug che consentiva di vincere facile.

Autore Zenit
Zenit

Nessun commento

Lascia un commento