CES 2013 | Polaroid M7, il miglior tablet da 7 pollici?

Polaroid m7

Durante il CES 2013 stanno spuntando infiniti dispositivi che si preparano a sfidare i migliori modelli che attualmente affollano il mercato. A quanto pare, per la gioia degli utenti, la parola chiave di questo appuntamento è “risparmio”, infatti, i device cercano di avere un costo contenuto per sfidare i concorrenti. Solo con un concorrenziale prezzo, infatti, avranno la possibilità di superare o semplicemente avvicinarsi ai prodotti sfornati da aziende come Samsung e Apple.

Se desiderate un tablet, ma non volete spendere troppi soldi, il CES 2013 vi permette di scegliere tra molteplici dispositivi. Al primo posto, però, sembra essersi piazzata la nuova creatura targata Polaroid, la nota marca che ha da sempre sfornato macchine fotografiche.

Durante l’evento, l’azienda ha presentato la nuovissima iM1836, la fotocamera che monta Android che arriverà il primo trimestre dell’anno a 399$. A quanto pare, la casa è scesa in pista presentando i suoi nuovi tablet: Polaroid M7 e M10.

Polaroid M10

Il secondo è un tablet da 10.1 pollici dotato di una risoluzione che tocca i 1.280 x 800 pixel, integra un processore quad-core e gli ormai standard 16GB di memoria di memoria interna, ma offre la possibilità di espanderla tramite scheda microSD. Non manca una fotocamera posteriore da 5 megapixel ed anche una secondaria (frontale) da 2 megapixel. E’ solo Wi-Fi ed ha un prezzo strabiliante: solo 229 dollari.

Polaroid M7

Come sarà suo fratello minore? Secondo Polaroid è paragonabile al noto iPad mini della Apple, da poco arrivato sul mercato. L’azienda ha addirittura redatto una tabella che mette a confronto i due tablet che hanno una grossa differenza di prezzo.

polaroid-m7vsiPadmini

Le dimensioni dello schermo dell’M7 sono inferiori a quelle dell’iPad mini che monta un display da 7,9 pollici. La risoluzione, in compenso, risulta superiore sul device marcato Polaroid che si porta a casa la vittoria con 1280 x 800 pixel vs i tanto criticati 1024 x 768 pixel. Stessa identica questione per la densità dei pixel: 216 ppi contro i 163 della Apple.

Il processore su entrambi i modello è duale core e le connessioni presenti sono identiche (Wi-Fi e Bluetooth). La memoria interna offerta da Polaroid conta 8GB, ma risulta espandibile al contrario di quella dell’iPad mini che resta bloccata a 16GB (modello base). Infine, il tablet M7 integra solo una fotocamera frontale da 2 megapixel, mentre l’iPad Mini ha una fotocamera posteriore da 5 megapixel ed una anteriore da 1.2 megapixel.

Il tablet della polaroid monta Android 4.1 Jelly Bean e sarà venduto allo strepitoso prezzo di 129 dollari! Il device arriverà durante la primavera.

Autore Zenit
Zenit

Nessun commento

Lascia un commento