Qualcomm Sanpdragon 600 & 800: l’alternativa al Tegra 4 prende forma!

In ogni angolo del nostro meraviglioso mondo Hi Tech non si fa che parlare d’altro. Il prestigioso evento denominato CES 2013, che in queste ore sta regalando ai nostri fortunati fans una nuova esperienza tecnologica, non smette di sorprendere nessuno, pronto a stupire con un impeto mai visto ogni folle aspettativa di ogni fan sfegatato della tecnologia senza compromessi.

Le alternative che stanno prendendo forma e vita sono diverse e molteplici, pronte a scontrarsi le une contro le altre per il dominio della nuova era tecnologica, quella segnata dalla nuova generazione del Mobile Hi Tech, l’Hi Tech più leggero e comodo in assoluto, pronto a seguirci in ogni nostro viaggio, in ogni angolo del mondo.

A dare vita a tutte le nuove alternative degne di nota troviamo sempre lei, la “solita” reginetta del ballo, la mitica creatura software nata dal prestigioso grembo del colosso di Mountain View, Google. Si tratta di Android, il miglior sistema operativo mobile attualmente presente sulla faccia della Terra, l’unico ad offrire un’ottimizzazione software mai vista prima.

Qualcomm

Ma come ben sappiamo, il software non va da nessuna parte se dietro di lui non c’è una chicca hardware pronta a regalare una marcia in più alla nostra esperienza mobile. Oggi, direttamente dal CES 2013, arrivano nuove info e notizie su quello che sembra essere l’anti Nvidia Tegra 4.

Come recita il titolo, si torna a parlare della mitica azienda produttrice Qualcomm, pronta a deliziare la nuova generazione mobile con due pietre miliari: Qualcomm Sanpdragon 600 & 800.

Con un ordine di “potenza”, ecco le caratteristiche tecniche vantate dalla versione 600:

  • Processore Quad-Core con frequenza di 1.9 Ghz per Core
  • Architettura Krait 300
  • Processo produttivo a 28 nanometri
  • GPU Adreno 320
  • Supporto a memorie RAM LPDDR3

Con questa nuova opzione, l’incremento delle prestazioni, rispetto agli attuali Snapdragon S4 Pro, risulta essere del 40% circa, malgrado l’occhio di riguardo che supporta le memorie RAM LPDDR3 richiedenti un quantitativo minore di energia rispetto a quelle attuali.

L’opzione più potente, invece, offre prestazioni mai pensate prima! Ecco a voi le caratteristiche tecniche vantate dalla versione 800:

  • Processore Quad-Core con frequenza fino a 2.3 Ghz per Core
  • Architettura Krait 400
  • Processo produttivo a 28 nanomentri
  • GPU Adreno 330
  • Modem 4G/LTE

Con questa opzione l’incremento delle prestazioni risulta essere del 75%, merito della frequenza clock mai vista fino ad ora in ognuno dei Single Core. La nuova era del mobile è arrivata. E’ arrivata l’ora di scegliere il nostro nuovo compagno di avventure.

Autore

Nessun commento

Lascia un commento