Samsung dirà addio ad Android per Tizen?

Amanti del sistema operativo Android e dell’azienda della Samsung , forse, è giunto il momento di preoccuparsi. La società coreana potrebbe dire definitivamente addio al robottino verde a partire dal 2013, l’anno appena iniziato. Questa notizia ha sicuramente l’aspetto di essere una vera e propria bufala, ma in realtà la scelta della Samsung potrebbe essere più che giustificata.

Al momento, l’azienda coreana, deve gran parte del suo successo al sistema operativo sviluppato da Google, visto che la sua serie Galaxy integra propria questa piattaforma. Per quale motivo dovrebbe decidere di cessare la collaborazione con Mountain View? La risposta è semplice: creare un ecosistema proprio, senza appoggiarsi a nessun’altra azienda concorrente.

I più informati, sicuramente sono a conoscenza del nuovo sistema operativo sviluppato dalla collaborazione di Intel e Samsung: Tizen. Quest’ultimo è un OS open source nato dalla fusione di due vecchi sistemi operativi ormai morti, MeeGo e LiMo.

Tizen, dunque, sembra opporsi in tutto e per tutto al sistema operativo del robottino verde che rappresenta, anche lui, una piattaforma open source. Quali saranno le intenzioni di Samsung? Sembra evidente che l’azienda vuole svincolarsi da Google e creare non solo smartphone propri, ma anche un sistema operativo autonomo.

La Grande Sfida Della Samsung: addio Android, benvenuto Tizen?

Samsung, dunque, si prepara ad affrontare la più grande sfida della sua vita, non dobbiamo dimenticare che ha potuto competere con Apple ed iOS solo grazie alla collaborazione con Android. Gli utenti hanno cominciato nuovamente ad apprezzare l’azienda soprattutto grazie al robottino verde.

Grande la sfida, ma anche enorme l’ipotetico premio. Se davvero riuscisse in questa colossale impresa, l’azienda potrebbe non dover contare più su Google e, dunque, risparmierebbe moltissimi soldi. Al momento le indiscrezioni non vedono la vittoria della Samsung, infatti, la sua scelta potrebbe anche essere l’inizio del baratro. D’altronde la Nokia naviga ancora in cattive acque, situazione che sarebbe potuta essere diverse se avesse scelto di puntare sul robottino verde.

Windows Phone è rimasto per molto tempo indietro anche per colpa del suo store che non contava infinite applicazioni come Google Play e App Store. Se per il negozio di Windows l’equilibrio non è stato ancora raggiunto, cosa potrebbe accadere con lo store di Tizen che, praticamente, nascerà solo adesso?

Infine, dobbiamo anche vedere se i fan della Samsung saranno disposti a seguire l’azienda e ad abbandonare l’ormai affidabile sistema operativo del robottino verde. Molti utenti hanno scelto l’azienda coreana solo per l’OS Android, quindi, sicuramente continueranno a seguirlo.

Autore Zenit
Zenit

Nessun commento

Lascia un commento