HTC One S : Android 4.1.1 rilasciato!

I tecnici di casa HTC, in data odierna, ha ufficialmente rilasciato l’aggiornamento di sistema “Jelly Bean 4.1.1” per il loro HTC One S, disponibile via OTA attraverso una connessione Wifi.

Il firmware non introduce novità rilevanti ma migliora le prestazioni del sistema e risolve i bug che affliggevano lo smartphone nella versione precedente del sistema operativo. Per ora l’aggiornamento non è disponibile manualmente, per farlo dovrete attendere la notifica e tappare su di essa, o accedere alla voce aggiornamento di sistema dalle impostazioni.

Se non è ancora disponibile l’aggiornamento, non vi resta che attendere, il rollout è appena iniziato, e come sapete, ci vuole qualche ora prima che sia attivo per tutti gli utenti. Nel frattempo vi ricordiamo le caratteristiche tecniche dello smartphone One S di casa HTC. Dimensioni pari a 130.9 x 65 x 7.8 mm per un peso complessivo sui 120 grammi, display multi touch capacitivo da 4.3 pollici, risoluzione 540 x 960 pixel, Super AMOLED trattato con la tecnologia Gorilla Glass. Altre caratteristiche, riguardano la presenza di 1GB di RAM, 16 GB di memoria interna (purtroppo non espandibile), processore Qualcomm MSM8290 Snapdragon dual core da 1.5 Ghz, webcam frontale di tipo VGA e fotocamera da 8 megapixel.

In alternativa, se non volete attendere il rilascio del firmware, potete sempre ricorrere alle ROM amatoriali basate su Jelly Bean 4.2 come la CyanogenMod attraverso il tutorial che vogliamo condividere con voi di seguito :

ATTENZIONE : Non ci assumiamo nessuna responsabilità in caso di danni!

  1. Scaricare la ROM da qui
  2. Collegare lo smartphone al PC con un cavo USB
  3. Copiare la ROM scaricata nella root della SD
  4. Spegnere lo smartphone
  5. Scollegare lo smartphone
  6. Accendere lo smartphone in modalità recovery
  7. Effettuare un backup di sistema
  8. Effettuare i 3 wipe
  9. Selezionare la voce install zip from sd card
  10. Selezionare la voce choose zip from sd card
  11. Indicare la ROM scaricata in precedenza e dare conferma
  12. Attendere la fine del processo e riavviare

 

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, InstagramTwitch, Youtube e Mixer  

Nessun commento

Lascia un commento