Samsung: Parigi è la patria del primo “Mobile Store” in blu

Indubbiamente risultano essere svariate e molteplici le alternative Hi Tech capaci di offrirci, con un elevato rapporto qualità / prezzo, un’esperienza mobile al limite delle possibilità di immaginazione umana. Esistono svariati top di gamma, ma per precisare meglio, la maggior parte di essi proviene dagli stessi prestigiosi laboratori.

Ancora una volta si torna a parlare di colui che sembra poter tener testa all’avanzata tecnologia caratteristica di questa splendida era, il colosso sud coreano Samsung, padre di diverse creature tecnologiche che hanno migliorato la nostra esperienza mobile diventando delle vere e proprie pietre miliare di un’epoca del tutto rivoluzionaria e progressista.

Il brand in blu torna a far parlar di se grazie ad una super scelta capace di rivoluzionare il marchio per come lo conosciamo noi sino ad oggi. La patria di tale rivoluzione è ancora la Francia, Paese protagonista anche di un altro recente articolo.

Si tratta della commercializzazione del mitico LG Nexus 4, il frutto del matrimonio tra Google e LG, il quale, in esclusiva per tale Paese, sarà commercializzato con auricolari ufficiali inclusi. L’articolo dedicato sarà consultabile al seguente link ufficiale: LG Nexus 4: in Francia venduto con gli auricolari inclusi.

Stavolta i nostri vicini risultano essere deliziati da un altro super brand, in oggetto in questo focus. Si tratta di Samsung, il quale ha deciso la Francia come prima patria del primo “Mobile Store” in blu. Si tratta di uno spazio espositivo di circa 170 mq, situato a Parigi al n.5 di  Boulevard Malesherbes, dentro il quale risulta essere possibile toccare con mano e acquistare tutta la gamma device Samsung animata dall’OS Android o Windows con i relativi accessori. Ovviamente non mancano anche fotocamere e notebook, in pieno stile mobile come solo Samsung ha saputo offrire al mondo.

All’interno è possibile trovare un’area dove poter ricevere assistenza sui dispositivi acquistati ed una completamente dedicata ai bambini, in modo da farli tranquillamente divertire a giocare e disegnare sui tablet del colosso sud coreana dando, allo stesso tempo, l’opportunità ai genitori di scoprire con calma le varie pietre miliari firmate Samsung.

Che ve ne pare? Per ulteriori info vi invitiamo a consultare il sito ufficiale Samsung Tomorrow.

Autore

Nessun commento

Lascia un commento