Google I/O 2013: già confermante le date dell’evento più atteso del prossimo anno!

Viviamo in un’era caratterizzata da un’evoluzione e da un progresso tecnologico mai vissuti prima, capaci, insieme, di sorprendere e deliziare tutto il popolo di fans dell’ Hi Tech senza compromessi con chicche sempre nuove e mai pensate prima.

Molti sono i colossi in competizione per il fine ultimo di regalare ai propri utenti un concentrato di tecnologia che permetta di deliziare e soddisfare ogni propria voglia di mobile, ma solo uno può permettersi di tenere le redini di questa infinita espansione androide.

Indubbiamente le alternative Hi Tech sono tante e sempre più acclamate, poiché ogni utente ha una propria fede verso un unico brand, capace di soddisfare tutti i suoi desideri. Ma, sino a prova contraria, solo un leader mondiale è stato capace di unire tutto l’impero dell ‘Hi Tech Mobile in un’unica fede.

Come avrete già intuito, una delle poche caratteristiche che unisce l’esperienza mobile dei veri top di gamma risulta essere nientepopodimeno che la meravigliosa anima software, il mitico progetto OS nato dal prestigioso grembo Google, Android.

Malgrado, infatti, la nostra scelta possa contare decine e centinaia di marchi di produttori sparsi in tutto il mondo, è la stessa anima a renderli particolari, ad alto contenuto di tecnologia.

A quanto pare, dalle ultime indiscrezioni, sembra proprio che il colosso di Mountain View Google sia pronto a rivoluzionare ancora una volta l’esperienza mobile offerta da i suoi meravigliosi servizi, annunciando, con largo anticipo, quello che risulta già essere l’evento Hi Tech più atteso del prossimo anno.

Come recita il titolo, si tratta del prestigioso Google I/O 2013, evento che si terrà ufficialmente dal 15 al 17 Maggio presso il Moscone Center West di San Francisco. Attualmente però non sono ancora noti ne prezzi dei ticket e ne le relative modalità di registrazioni, ma tutto ci fa pensare che verranno comunicate con calma il prossimo Febbraio, visto il largo anticipo che ha caratterizzato questa ufficializzazione.

Dunque Google ancora al centro delle attenzioni. Con cosa stupirà il suo mondo stavolta? Release Android Key Lime Pie, un nuovo tablet Nexus 7 Plus e un Nexus 5, la piattaforma phablet mancante all’appello? Chi vivrà vedrà.

Autore

Nessun commento

Lascia un commento