Chromebook: in arrivo il prossimo Anti-Windows 8!

Oramai è risaputo che il miglior compromesso Hi Tech Mobile offerto attualmente sull’intero mercato mondiale è l’alternativa firmata Google. Tale colosso informatico è stato lieto di creare, in pochi anni, una vera e propria rivoluzione tecnologica che ha visto, e vede, il suo sistema operativo come un vero e proprio pilastro di un’era evoluzionistica e progressista come la nostra.

Sono tante le alternative che tentano già da tempo di crearsi una propria supremazia, ma grazie all’elevata professionalità Google ed ai molteplici servizi offerti da questo immenso pozzo di idee, è stato facile superare, o per meglio dire doppiare, tutta la concorrenza offerta.

Android è un vero e proprio esempio di quello che Darwin privilegiava con la sua teoria evoluzionistica. Tale OS è sempre lieto di evolversi e mutare, prendendo la forma più desiderata dalla community di fans più grande al mondo. Il tutto sempre e solo grazie a chi l’idea l’ha creata, il mitico Google, il quale sembra essersi posto un nuovo obiettivo sul suo orizzonte tecnologico: creare l’anti Windows 8.

Come tutti ben sappiamo, Android risulta essere una meravigliosa, se non la migliore alternativa a tutti i vari OS mobile. Ma nei laboratori Google qualcosa si muove anche nel campo dei notebook. A quanto pare il colosso di Mountain View sembra esser pronto a sguainare una nuova idea contro l’espansione di uno dei sistemi operativi più famosi del mondo, la nuovissima versione dell’OS by Microsoft, Windows 8.

Secondo un’anonima fonte asiatica, infatti, Big G sembra esser a lavoro per creare un nuovo sorprendente Chromebook da 13 pollici, pronto a contrastare l’avanzata dell’OS firmato Microsoft. Ad animare questa nuova meraviglia ci penserà il Chrome OS, accoppiato ad un display touch screen che vanterà una super risoluzione ben superiore agli standard che offre la maggior parte delle alternative animate dal Microsoft Windows 8.

A quanto pare Google non si accontenta mai del suo primato, sfidando ogni qualunque forma di dominio con qualità, features, servizi e professionalità che solo un leader come lui può pensare di offrire già alla nascita, in un tempo molto breve rispetto gli standard della concorrenza. Riuscirà Big G nell’intento di creare l’Anti-Windows 8? Lo scopriremo molto presto.

Autore

Nessun commento

Lascia un commento