LG Nexus 4 & tempi di spedizione biblici: se ne parla nel 2013!

Ancora una volta, in questo splendido periodo segnato profondamente da una rivoluzionaria evoluzione tecnologica, il colosso a tenere le redini del progresso sembra essere sempre lo stesso. Si tratta del leader informatico per eccellenza, il colosso di Mountain View Google, il quale sembra esser interessato da un successo ben superiore alle sue aspettative.

Sta volta non si parla di meraviglie software o splendidi servizi, che solo tale leader sa offrirci. I protagonisti di questo incremento di espansione sono i nuovi componenti della nuova generazione Nexus, l’elite Android più invidiata al mondo. Come ogni fans Android sfegatato sa, dal 29 di Ottobre qualcosa è cambiato.

Malgrado l’allarme meteo, il colosso di Mountain View è stato lieto di presentare, in maniera virtuale, i 3 nuovi Nexus:

  • LG Nexus 4
  • Asus Nexus 7 3G
  • Samsung Nexus 10

Queste meraviglie possiedono già tutte le carte in regola per rivoluzionare ogni “vecchia” idea di Hi Tech, potendo contare su schede tecniche da primato e di un rapporto qualità / prezzo mai visto sino ad ora, grazie alla nuova politica economica by Google che prevede la riduzione all’osso del secondo fattore.

Con queste qualità tali terminali, nel giro di un mese, dovrebbero aver già invaso l’intero globo, regalando a tutti i fans della tecnologia senza compromessi, emozioni e soddisfazioni che solo Big G sa offrire. Invece, a quanto pare, al fronte di una richiesta stratosferica, i produttori di tali meraviglie non sembrano in grado di soddisfare l’enorme pubblico affamato di Android.

Differentemente da tutte le altre volte, la nuova elite “Pure Google Experience” risulta essere un qualcosa di tanto prezioso da risultare Sold Out in ogni Stato in cui esiste il fantastico servizio by Google denominato “Google Play Devices”.

Per il meraviglioso LG Nexus 4 sembra esserci in fila l’intero popolo Androide! Dalle recenti indiscrezioni siamo venuti a sapere che, per i fortunati acquirenti di tale terminale, toccherà attendere dalle 6 alle 7 settimane, arrivando così a pazientare sino agli inizi del prossimo anno.

Quello che possiamo ipotizzare è che i produttori non avevano ben capito cosa si stava per creare, vere e proprie pietre miliari attese ed acclamate da molti più utenti rispetto le loro medie di vendite. Non ci resta che attendere e pazientare, difficilmente un nuovo terminale riuscirà ad offrirci un mix di prestazioni, fluidità e style come solo Google è stato in grado di fare.

Autore

Nessun commento

Lascia un commento