Skingloves™: la calda soluzione Hi Tech al freddo inverno

La tecnologia torna a compiere passi da gigante, e tra le varie chicche presentate ai nostri fans dell’Hi Tech, oggi vi presento una calda e comoda alternativa al freddo inverno che verrà.

Come la maggior parte dei fans del robottino verde già sa, la tecnologia che caratterizza i display dei nostri ultimi device, top di gamma o meno, da qualche anno a questa parte, punta sull’ausilio di un pannello touchscreen di tipo capacitivo. Il che significa che per interagire col nostro terminale, smartphone, phablet o tablet che sia, bisogna possedere un certo campo bioelettrico, il quale si attenua fino ad annullarsi con l’ausilio di un semplice strato di tessuto.

Questa tecnologia ha fatto si che l’interazione tra utente e device risulti molto più fluida e funzionale, andando però a creare un piccolissimo problema quando, nella nostra penisola, cala il fatidico inverno. Come ben saprete, probabilmente a causa di un’esperienza comune, l’utilizzo del proprio smartphone all’aperto, in fredde giornate d’inverno, risulta pressoché impossibile, visto che o salviamo le nostre mani dal gelo con un buon strato di guanti, o rispondiamo alla chiamata della nostra vita.

Beh, adesso esiste un compromesso al tutto che porta l’onore italiano. Si tratta infatti di un progetto Made in Italy del tutto innovativo e rivoluzionario. Sono lieto di presentarvi, in anteprima, i guanti touchscreen SKINGLOVE, l’unica soluzione che mi ha potuto salvare dal primo gelo di questa bianca mattina.

Come avrete potuto intuire, questa rivoluzionaria chicca permette di mantenere le mani al soffice calduccio all’interno di guanti rivoluzionari, capaci di farci interagire, malgrado il caldo strato di pura lana Merinos, con il nostro terminale, così da poter rispondere a qualunque chiamata in qualunque estrema situazione climatica.

La rivoluzione è dovuta all’ausilio di una tecnica costruttiva del tutto innovativa e priva di precedenti, che vede l’inserimento di vere e proprie fibre d’argento all’interno della trama del tessuto, così da permettere la perfetta conducibilità tra le nostre dita e lo schermo touchscreen del nostro compagno di guerra.

Io sono stato felice di provarli e non posso far altro che consigliarveli, anche perché l’inverno si avvicina e invece di lamentarci dopo potremmo pensarci già da adesso, come si suol dire “meglio prevenire che curare”. Vi lascio lietamente al sito ufficiale, per poter scorrere tra le varie trame e colorazioni e scegliere quella che fa al caso vostro!

Autore

Nessun commento

Lascia un commento