Linaro ottimizza Android Ice Cream Sandwich

Linaro è una delle più grandi e rinomate organizzazioni no-profit del mondo dell’open source, e proprio questa ha deciso di mettere mano al codice di Android 4.0 Ice Cream Sandwich per compiere delle modifiche a quest’ultimo in modo da ottenere ottimizzazioni decisamente dovute. Il team di sviluppo di Linaro sarebbe quindi riuscito ad ottimizzare il codice stock di Ice Cream Sandwich ottenendo degli importanti risultati che rendono la release del sistema operativo Android molto più reattiva e performante.

Sempre il team di sviluppo di Linaro ha inoltre realizzato un video dedicato all’operazione (che possiamo vedere appena sotto) che ci permette di visionare nel concreto quanto siano state efficaci le modifiche apportate. Nel video in questione viene utilizzato il TI OMAP 4430, un processore molto diffuso montato tra gli altri dispositivi sul Samsung Galaxy Tab 2. L’altra parte della notizia, quella che farà lieti gli utenti della CyanogenModuna delle ROM più famose e supportate a livello comunitario – è che una parte di codice è stato inviato al team di sviluppo della stessa CyanogenMod e in caso di eventuale approvazione questo verrebbe incluso all’interno della ROM al fine di migliorarne drasticamente le performance.

Per testare in modo ottimale il proprio lavoro, il team di sviluppo di Linaro ha eseguito dei test su un Samsung Galaxy Nexus con una versione non ufficiale della CyanogenMod e le relative ottimizzazioni effettuate dalla stessa equipè. I risultati – prevedibili – si sono rilevati un vero e proprio successo. A questo punto non ci resta che sperare questo codice arrivi ufficialmente su CyanogenMod e magari anche nelle mani di quelche produttore. E credo che una domanda – forse una speranza – sorge spontanea: ci sarà mai la possibilità di una collaborazione ufficiale tra il colosso Google e la geniale Linaro per una versione di Android ancora più prestante? Dal canto nostro non possiamo fare altro che aspettare per vedere.

Post precedente

Motorola XT760 : Dalla Cina con Furore!

Next Post

Un nuovo Xperia all’orizzonte, vincilo su Facebook!

Articoli correlati