Android 4.0 su Galaxy S II brand e no brand, guida e download!

Durante la giornata di ieri è stato ufficialmente rilasciato Android 4.0 ICS per Samsung Galaxy SII Italiani, in questo articolo vi riportiamo la guida su come effettuare l’aggiornamento al nuovo sistema operativo di casa Google.

La prima cosa da fare è collegare il vostro dispositivo al PC ed avviare Kies per ricevere la notifica di un aggiornamento disponibile che porterà il vostro smartphone da Gingerbread ad Ice Cream Sandwich, in altre parole dalla versione 2.3.6 alla 4.0.3 saltando cosi Honeycomb e passando direttamente ad Ice Cream.

L’aggiornamento è disponibile sia per gli smartphone brand e no brand.  Di seguito i vari firmware a seconda del dispositivo che avete e la procedura per l’installazione:

No-Brand Android 4.0 ICS – I9100XWLP7/I9100OXILP5

TIM Android 4.0 ICS- I9100PXXLPF/I9100PTIMLPA

Guida all’installazione :

  • Scaricare Odin
  • Estrarre il contenuto del file compresso che avete scaricato in precedenza
  • Spegnere il vostro smartphone e accenderlo in modalità Download con la combinazione Power+Home+Volume giù
  • Avviare Odin e scegliere il file estratto
  • Cliccare su Start e attendere la fine del processo

Una volta che la procedura sarà giunta a termine il dispositivo si riavvierà ed avrete Ice Cream Sandwich sul vostro terminale. Numerose sono le migliorie e i cambiamenti che Android 4.0 apporterà al Galaxy S II tra cui lo sblocco con la scansione del proprio viso, una nuova veste grafica, incremento della velocità, maggiore durata della batteria e cosi via dicendo.

Prima di effettuare questa procedura vi invitiamo ad eseguire un backup dei vostri dati in modo da ripristinarli in caso di problemi, anche se è una procedura ufficiale e non vi sono rischi di brick del dispositivo, noi di androidplanet non ci assumiamo nessuna responsabilità.

Se avete aggiornato il Galaxy SII ad Ice Cream Sandwich vi invitiamo a lasciare via commento le vostre considerazioni personali.

 

Post precedente

Angry Birds Simpson da Rovio?

Next Post

Anime anni 80-90 su Android : Applicazioni per la visione degli episodi

Articoli correlati