Guida ai permessi di root sul Nexus S con Android 4.0.4

La scorsa settimana, è stato ufficialmente rilasciato il nuovo firmware per smartphone AndroidNexus S” che porta la versione del sistema operativo di casa Google alla 4.0.4.

Tale aggiornamento introduce una lunga serie di migliorie e novità, oggi vogliamo proporvi una guida su come ottenere i permessi di root sul vostro Nexus S, c’è da dire che il Nexus S essendo un dispositivo creato per essere sviluppato, l’installazione della ROM cosi come l’abilitazione dei permessi di root non porta alla perdita della garanzia, comunque noi di androidplanet non ci assumiamo nessuna responsabilità in caso di danni.

Ecco i passi per poter ottenere i permessi di root sul Nexus S con Android 4.0.4:

  • Effettuate un backup dei vostri dati
  • Assicuratevi che la batteria sia almeno al 50% di carica
  • Andare nelle impostazioni e abilitare il Debug USB dalla voce Applicazioni>Sviluppo
  • Scaricare il pacchetto per il root da qui
  • Copiare il file compresso scaricato nella memoria del Nexus S
  • Spegnere il Nexus S ed avviarlo in modalità Bootloader, per fare questo basterà premere contemporaneamente i tasti Volume Up e Power
  • Andare su Recovery e premere il pulsante Power per la conferma
  • Premere il tasto Power e Volume Up fino a quando non si entra in Recovery
  • Scegliete la voce Apply Update.zip from /sdcard e selezionare il file compresso che avete scaricato e copiato precedentemente
  • Alla fine del processo, riavviate il dispositivo

Se la procedura non è andata a buon fine, basterà rimuovere la batteria dal Nexus e riposizionarla per ripetere la procedura.

Post precedente

Si chiama A7, il tablet della Hyundai che costa solo 82 euro

Next Post

HTC One X sotto la lente d’ingrandimento.

Articoli correlati