Google Glass si aggiorna al firmware XE12

google glass

 

Google ha rilasciato un nuovo aggiornamento per i Glass, portando gli occhiali alla versione XE12. Oggi vogliamo condividere con voi il changelog con tutte le novità, migliorie e cambiamenti introdotti.

Nuovo firmware per i Google Glass

  • Introdotta la possibilità di caricare video su Youtube e renderlo pubblico, privato o non elencato;
  • Aggiunta la lockscreen per impedire a persone sconosciute di utilizzare i Glass;
  • Possibilità di inviare e ricevere chat e foto da Hangouts;
  • Scatto delle fotografie attraverso l’occhiolino;
  • Introdotto il servizio Google Play Music nel Touch Menu;
  • Eliminate la funzioni Sent Throught Glass negli SMS e la Modalità Guest;
  • Nuove funzioni vocali attraverso il comando Ok, Glass;
  • Supporto per l’Applicazione My Glass per iOS.

Controllare i Glass con l’iPhone

Con MyGlass è possibile aggiungere contatti di telefono, inviare la propria posizione, consultare le email e molto altro ancora, indossando i Glass e interagendo con quest’applicazione è possibile avere a portata di occhi, mappe, messaggi, chiamate e cosi via dicendo.

MyGlass è stata rilasciata da Google tempo fa sullo Store di Cupertino ma rimossa subito dopo a causa di alcuni problemi riscontrati in essa, dovrebbe essere disponibile “nuovamente” a breve salvo imprevisti. Collegando l’iPhone ai Glass con MyGlass, sarà possibile interagire con gli occhiali in qualsiasi momento.

I Google Glass arriveranno nei negozi statunitensi a partire dal prossimo anno ad un costo di 1500 dollari (prezzo provvisorio) e in Europa tra qualche anno a causa della presenza di un alto numero di dialetti o almeno questo è quanto ha affermato Google tempo fa. Attualmente sono in fase di sviluppo anche degli occhiali ITALIANI chiamati GlassUP. Non appena avremo modo di mettere le mani su uno di questi occhiali, non esiteremo a condividere con voi le nostre considerazioni personali, nel frattempo se avete i Google Glass, potete aggiornare a partire da oggi.

Post precedente

Samsung Galaxy Tab 3.8.0: Gaming Edition in arrivo

Next Post

Android 4.4.2 Kit Kat: Come aggirare il BUG del trasferimento file

Articoli correlati