Google glass a bordo degli aerei

glass aerei

I Google Glass trovano il loro posto anche sugli aerei della Virgin Atlantic. All’aeroporto di Heathrow di Londra vengono accolti in questi giorni da uno staff tutti coloro che sono muniti di Glass per fornire informazioni in tempo reale sullo stato del volo e sul tempo che farà a destinazione per non parlare degli eventi previsti in giornata.

In volo con i Glass

I Google Glass fungeranno da carta d’identità virtuale per ogni passeggero e forniranno tutte le informazioni necessarie non solo per il volo ma anche per il luogo di destinazione. Con i Glass non saranno più richiesti documenti cartacei per l’imbarco ma la verifica avverrà virtualmente anche se non conosciamo ancora in che modo, molto probabilmente attraverso la comunicazione wireless o bluetooth.

Se in molti locali quali pub, bar e addirittura in auto vengono proibiti, in aereo non solo sono benvenuti ma anche essenziali al fine di ricevere dal volo tutte le informazioni. Pare che i Glass non siano proibiti a differenza di smartphone e cellulari vari. Cogliamo l’occasione per ricordarvi che il lancio è fissato salvo imprevisti per il 2014 in USA ad un costo che dovrebbe aggirarsi sui 1500 dollari mentre in Europa dovremo attendere qualche anno anche se nulla vieta di acquistarli all’estero aggiungendo al costo degli stessi spedizione ed eventuale dogana richiesta.

Avete già provato i Google Glass? Cosa ne pensate? Siamo curiosi di conoscere le vostre considerazioni personali in merito.

Post precedente

Wine si aggiorna su Android

Next Post

Shoot That Bird: Spara al Flappy Bird su Android

Articoli correlati