WhatsApp si rinnova con le Community

WhatsApp si rinnova con le Community. Dopo mesi dall’annuncio ed i primi test, la nuova funzionalità è pronta per essere utilizzata da tutti gli utenti del Messenger, a sseguire i dettagli.

Community su WhatsApp: Ecco come funzionano

Le Community come anticipato sono disponibili per tutti, una volta aggiornato WhatsApp. Troverete una nuova scheda che permette per l’appunto di creare community su WhatsApp, aggiungendo al suo interno gruppi già esistenti.

Una volta che avete creato la community potete avere dunque il pieno controllo sulla gestione della stessa, passano da un gruppo all’altro con estrema facilità, inviando o ricevendo aggiornamenti importanti e gestendo il tutto da un solo luogo invece che ritrovarvi tanti gruppi in lista.

Naturalmente i gruppi aggiunti alla Community utilizzando la crittografia end-to-end per salvaguardare la privacy degli utenti. Ma la community non è la sola novità. Da oggi su WhatsApp potete creare sondaggi nelle conversazioni, avviare chiamate di gruppo con 32 persone ed avere gruppi con 1024 membri.

Ovviamente siamo ancora lontani da Telegram, il quale non solo offre la possibilità di creare sondaggi da tempo in canali e gruppi, ma vanta un numero maggiore di membri per i gruppi, tuttavia risulta interessante la funzionalità Community, assente in Telegram.

Con Community come da foto potete suddividere i gruppi in Categoria ad esempio, o unirli in un solo luogo, per visualizzarli all’occorrenza, dividendoli dunque dalle normali conversazioni. Dunque aggiornate WhatsApp dal Play Store per poter usufruire delle novità di cui vi abbiamo parlato.

Post precedente

Migliori GPS Tracker – Guida all’acquisto

Next Post

Telegram si aggiorna con novità per gruppi, username, collezionabili e altro

Articoli correlati