Youtube si rinnova con un nuovo Tema Scuro ed altre novità

Google ha ascoltato i feedback degli utenti, apportando migliorie e introducendo novità a Youtube, sia su Android e iOS che Smart TV e Browser Web. Scopriamo insieme di cosa si tratta.

Youtube si rinnova con tante novità

Partiamo dalla modalità Ambient, quest’ultima sfrutta il campionamento dinamico del colore per adattare il colore dell’app al video in riproduzione, replicando di conseguenza l’effetto della luce che gli schermi proiettano in una stanza priva di luce.

Per l’occasione viene introdotto un nuovo tema scuro, il quale sostituisce il grigio con un nero più profondo, al fine di esaltare maggiormente i colori. Youtube si rinnova anche in grafica, con la possibilità di usufruire della nuova modalità anche senza abilitare il tema scuro per le playlist, dando allo stesso tempo agli spettatori modi di avere più informazioni a vista d’occhio.

Altra novità estetica riguarda la visualizzazione del video, che risulta più ordinata agli spettatori, con Mi Piace, Condividi e Scarica resi come pulsanti, rimuovendo le classiche icone per evitare distrazioni. Anche il pulsante Iscriviti verrà presto rinnovato allo stesso modo, perdendo l’iconica colorazione rossa.

Naturalmente non è tutto, la funzionalità pinch-to-zoom è finalmente disponibile. Durante la riproduzione di un video potrete ingrandirlo con un pizzico, come accade per le foto. E come ultima novità troviamo la funzionalità precise-seeking, la quale permette all’utente di scorrere il video per raggiungere la parte interessata, con l’ausilio naturalmente delle miniature in frame.

L’ultima novità disponibile è la funzionalità precise-seeking (ricerca precisa) che consente a un utente di scorrere il video, per raggiungere la parte precisa a cui è interessato, con l’ausilio delle miniature dei frame. Quest’ultima va quindi ad aggiungersi alla suddivisione in capitoli dei video, passando da uno all’altro tenendo premuto a lungo e poi scorrendo il video o effettuando un doppio tap con le due dita.Per usare la nuova funzione vi basterà trascinare verso l’altro e poi scorrere la barra di avanzamento

Post precedente

Samsung annuncia Android 13 con One UI 5 in Italia: Modelli supportati e novità

Next Post

WhatsApp non funziona in Italia

Articoli correlati