Telegram si aggiorna con delle novità per le reazioni

Se usate Telegram vi sarete sicuramente accorti della disponibilità di un nuovo aggiornamento, il quale introduce delle interessanti novità per le reazioni, scopriamo insieme di cosa si tratta.

Reazioni infinite, Stati emoji e molto altro

  • Nelle chat private e nei gruppi è stato aggiunto un nuovo menu di reazione espandibile.
  • Tutti gli utenti hanno accesso a decine di nuove reazioni, incluse quelle precedentemente riservate agli utenti Premium.
  • Le reazioni usate più di frequente saranno sempre visualizzate in alto.
  • Gli utenti Premium possono reagire ai messaggi con migliaia di emoji personalizzate e aggiungere fino a 3 reazioni a ogni messaggio.

Gestione delle reazioni

  • Gli amministratori dei gruppi possono decidere se consentire o meno le reazioni personalizzate nei loro gruppi.

Premium: Stati emoji

  • Gli utenti Premium possono aggiungere uno stato emoji animato accanto al loro nome, per mostrare la loro attività corrente.
  • Per impostare uno stato, clicca il badge Premium nella lista chat o nelle Impostazioni.
  • I suggerimenti più popolari per lavoro, sonno, viaggi e altro ancora saranno mostrati in alto.
  • Per impostare uno stato per una durata specifica, come 1 ora o 2 giorni, fai clic destro sull’emoji.

Altre novità

  • È stato aggiunto il supporto a un nuovo formato per i link degli username, oltre a “t.me/username”. Ora è possibile raggiungere account, gruppi o canali Telegram utilizzando link come “username.t.me” o “https://username.t.me”.
  • Supporto migliorato per le didascalie lunghe dei media.

Come aggiornare Telegram

Se usate Telegram WEB o Telegram Desktop vi basterà cliccare su Aggiorna, situato in basso a sinistra, se invece usate Telegram su smartphone Android, allora dovete recarvi nel Play Store e cercare Telegram per poi cliccare su Aggiorna, come quando dovete scaricare l’applicazione, in alternativa potete cliccare su Aggiorna accanto a Telegram nella lista delle App installate e aggiornabili.

Post precedente

Western Digital ed Epic Games annunciano le microSD di Fortnite

Next Post

ASUS Republic of Gamers presenta il ROG Phone 6D Ultimate

Articoli correlati