Telegram si aggiorna con Sticker video, reazioni migliorate e altro

Telegram si aggiorna con delle interessanti novità e migliorie, tra cui gli stiker video, facili da creare e condividere, reazioni migliori con animazioni più compatte ed emoji aggiuntive, un nuovo pulsante per controllare reazioni non viste ed altro che vi riportiamo a seguire.

Sticker video

La prima novità è legata agli sticker animati di Telegram, i quali da oggi hanno una qualità superiore, consumando solo 30 KB massimo di dati, con la possibilità di creare nuovi sticker tramite software specializzati come Adobe Illustrator.

Con il nuovo aggiornamento di Telegram è possibile usare sticker convertiti da video normali, in questo modo chiunque potrà creare sticker animati usando programmi di editing video. Come sempre, potete pubblicare i vostri set con il bot @Stickers – o aggiungere alcuni dei nuovi set creati da altri.

Controlla il Manuale degli sticker video per maggiori dettagli.

Gli sviluppatori possono usare la Sticker Import API per creare potenti app per creare e importare sticker su Telegram.

Reazioni migliorate

La seconda novità riguarda notevoli migliorie per le reazioni, le quali ora hanno animazioni più compatte, potete inviare un effetto più grande tenendo premuto il dito sulla reazione tramite l’apposito menu. Come accade con le emoji interattive, le reazioni sono ora sincronizzate, di conseguenza i destinatari vedranno le animazioni in tempo reale.

Le reazioni Telegram possono essere usate non solo per esprimere emozioni ma anche per rispondere a domande o approvare commenti, come per le risposte o le menzioni vedrete comparire un nuovo pulsante quando i messaggi hanno reazioni non viste.

Non è tutto, vengono aggiunte anche 5 nuove reazioni per aiutarvi a discutere al meglio, avrete modo di attivarle o disattivarle come segue se siete gestori di canali e gruppi Telegram:

  • Cliccate sull’icona dei tre puntini in alto a destra nel vostro canale o gruppo Telegram
  • Cliccate su Reazioni
  • Cliccate sul primo interruttore per attivarle
  • Cliccate sulla reazione da attivare o disattivare
  • Cliccate su Salva e di nuovo su Salva

Risoluzione di problemi e altro

Infine l’aggiornamento introduce anche delle migliorie. Tra le altre cose, sonos tate migliorate la qualità delle chiamate, aggiunto il supporto per la traduzione alle pagine Apertura rapida (e nelle bio su iOS), aggiunto l’opzione per inviare messaggi silenziosi dal menu di condivisione – e decine di altri miglioramenti.Su iOS, sono presenti anche nuove animazioni quando vengono toccate le icone nella barra delle schede.

Come aggiornare Telegram

Se usate Telegram Web o Telegram Destkop vedrete comparire la scritta Aggiorna, cliccando sulla stessa il client di Telegram verrà aggiornato con le novità in questione. Se invece usate Telegram su Android o iOS tramite applicazione potete aggiornare Telegram su Mobile semplicemente recandovi nel Play Store o App Store, quindi cercare Telegram nello Store, aprire la pagina dedicata e cliccare su Aggiorna, oppure aggiornare l’app dalla lista delle app da aggiornare, cliccando per l’appunto su Aggiorna accanto a Telegram.

Su Android la lista delle app da aggiornare si trova in Gestisci app e dispositivo, tramite il menu dell’account, cliccando sull’icona dello stesso.

Post precedente

Vultur: Il malware che prende di mira i conti bancari

Next Post

Google: Nuovo aggiornamento di sistema – Migliorie e Novità

Articoli correlati