Il Signore degli Anelli: Rise to War: scopri la storia dell’Unico Anello con la nostra linea temporale della Terra di Mezzo

Tutti i principali eventi della saga, dalla forgiatura dell’Unico Anello alla sua distruzione – e oltre…

È impossibile sopravvalutare l’importanza del Signore degli Anelli. Oltre 60 anni da quando J.R.R. La rivoluzionaria saga di Tolkien è stata pubblicata per la prima volta, rimane la storia fantasy più influente di tutti i tempi e la trilogia cinematografica vincitrice dell’Oscar di Peter Jackson è tanto amata quanto i romanzi originali.

Quindi, ora che hai l’opportunità di prendere il comando di epiche battaglie nel gioco ufficiale The Lord of The Rings: Rise To War, questa timeline spiega gli eventi chiave della storia della Terra di Mezzo, che puoi rivivere visitando il Libro Rosso di Westmarch in Il Signore degli Anelli: Rise to War’s Tavern.

Seconda Era della Terra di Mezzo (S.A.) 1500
Località: Eregion
Anelli di potere, contenenti “la forza e la volontà di governare ogni razza” della Terra di Mezzo, vengono creati nel regno elfico di Eregion: tre per gli Elfi immortali, sette per i Signori dei Nani e nove per gli Uomini mortali.
Come visto in: Il Signore degli Anelli: La Compagnia dell’Anello

SA 1600
Sauron il Signore Oscuro, forgia “Un Anello per Dominarli Tutti” nelle fiamme del Monte Fato a Mordor. Usa il suo immenso potere malvagio per conquistare molte delle terre della Terra di Mezzo.
Come visto in: La Compagnia dell’Anello

SA 3441
Luogo: Monte Fato
Un’ultima alleanza di Elfi e Uomini combatte contro le forze di Sauron sulle pendici del Monte Fato. Quando il Signore Oscuro entra nel campo di battaglia, Elendil, il re degli Uomini, viene ucciso. Suo figlio maggiore, Isildur, usa la spada spezzata di suo padre per tagliare il dito di Sauron, separando così l’Unico Anello dal suo padrone. Sauron è apparentemente sconfitto, ma Isildur sfida gli inviti del Signore degli Elfi Elrond a distruggere l’Anello tra le fiamme del Monte Fato, tenendo i gioielli per sé. La Seconda Era della Terra di Mezzo volge al termine.
Come visto in: La Compagnia dell’Anello

Terza Età (A.T.) 2
Località: fiume Anduin
Il gruppo di Isildur viene assalito da un gruppo di Orchi. Isildur cerca di scappare e usa l’Unico Anello per scomparire, tuffandosi nel vicino fiume. Ma scopre nel modo più duro che l’Anello ha una volontà propria, e gli scivola via dal dito. Ora visibile agli Orchi, Isildur viene ucciso da una raffica di frecce e l’Anello cade nel letto del fiume per essere dimenticato nei successivi 2500 anni.
Come visto in: La Compagnia dell’Anello

T.A. 2463
Località: fiume Gladden
Uno Hobbit di nome Déagol scopre l’Anello dopo essere stato trascinato nel fiume da un grosso pesce. Tuttavia, suo cugino e amico Sméagol è immediatamente attratto dal gingillo e uccide il suo compagno per ottenerlo. Sméagol è completamente corrotto dall’Anello e finisce per stabilirsi in una grotta nelle Montagne Nebbiose. Sebbene l’Anello gli conceda una vita innaturalmente lunga, lo trasforma gradualmente in una creatura contorta conosciuta come Gollum.
Come visto in: La Compagnia dell’Anello, Il Signore degli Anelli: Il Ritorno del Re

T.A. 2941
Località: Le montagne nebbiose
Reclutato dal Signore dei Nani Thorin Scudodiquercia per recuperare un tesoro dal drago Smaug, lo Hobbit Bilbo Baggins si imbatte nella grotta di Gollum. Quando l’Anello scivola via da Gollum, Bilbo lo prende, lasciando il suo precedente proprietario privato.
Come visto in: La compagnia dell’anello, Lo Hobbit: un viaggio inaspettato

T.A. 3001
Luogo: La Contea
Nel giorno del suo undicesimo compleanno, Bilbo Baggins lascia la Contea per un’ultima avventura, lasciando in eredità l’Unico Anello a suo nipote, Frodo Baggins.
Come visto in: La Compagnia dell’Anello

T.A. 3018
Luogo: La Contea
Gandalf realizza la vera identità dell’Anello e ordina a Frodo di partire con il suo compagno Samwise Gamgee. In seguito sono nel loro viaggio dagli amici Hobbit, Meriadoc ‘Merry’ Brandybuck e Peregrino ‘Pippin’ Tuc, con gli Spettri dell’Anello/Nazgûl di Sauron alle calcagna.
Come visto in: La Compagnia dell’Anello

T.A. 3018
Località: Gran Burrone
Il Consiglio di Elrond si riunisce e decide che l’Anello deve essere distrutto nelle fiamme del Monte Fato, dove è stato forgiato. La Compagnia dell’Anello (incluso Gandalf, i quattro Hobbit, il Ranger Aragorn, il Nano Gimli, l’Elfo Legolas e Boromir, l’erede di Gondor) parte alla ricerca di portare a termine l’azione.
Come visto in: La Compagnia dell’Anello

T.A. 3019
Località: Moria
La Compagnia passa attraverso le infide Miniere di Moria. Gandalf scompare dopo essere caduto in un abisso mentre combatteva un Balrog.
Come visto in: La Compagnia dell’Anello

T.A. 3019
Località: Amon Hen
Boromir, che aveva cercato di prendere l’Anello da Frodo dopo aver lasciato Lothlórien, viene ucciso da un esercito di Uruk-hais. La Compagnia va per la propria strada.
Come visto in: La Compagnia dell’Anello

T.A. 3019
Luogo: Fosso di Helm
Nella fortezza del Fosso di Helm, il popolo di Rohan fa un’ultima resistenza contro gli eserciti Uruk-hai di Saruman, che si è rivolto al lato oscuro. Vengono salvati dall’apparizione a sorpresa del Gandalf il Bianco, tornato dalla morte, da molti soldati a cavallo e dall’arrivo del Sole.
Come visto in: Il Signore degli Anelli: Le Due Torri

T.A. 3019
Località: Campi del Pelennor
Mentre le forze di Sauron avanzano verso la città di Minas Tirith, un vasto assortimento di soldati di Rohan e Gondor contrattaccano. Grazie all’uccisione del capo di Eowyn, Nazgûl, il Re Stregone, e all’intervento dell’ultimo minuto di un esercito di morti, le forze degli Uomini sono vittoriose.
Come visto in: Il ritorno del re

T.A. 3019
Luogo: Monte Fato
Quando Frodo si rifiuta di lanciare l’Unico Anello nel Monte Fato, Gollum si morde un dito per prenderlo per sé. Nella rissa che ne segue, Gollum cade nella lava, distruggendo l’Anello una volta per tutte.
Come visto in: Il ritorno del re

T.A. 3019
Località: Minas Tirith
Aragorn viene incoronato re di Gondor.
Come visto in: Il ritorno del re

T.A. 3020
Località: The Grey Havens
Frodo, Bilbo, Gandalf, Galdriel ed Elrond lasciano la Terra di Mezzo, in partenza per le Terre Immortali.
Come visto in: Il ritorno del re

Ora tocca a te prendere il comando dei più grandi eserciti della Terra di Mezzo, grazie a Il Signore degli Anelli: Rise To War. Questo gioco di strategia con licenza ufficiale è ambientato nello stesso universo dei film di Peter Jackson e realizzato da NetEase, in associazione con Warner Bros Games. È ora disponibile per il download da App Store, Google Play e Samsung Galaxy Store.

Post precedente

Come liberare spazio su Android

Next Post

Come scrivere corsivo e grassetto su Telegram

Articoli correlati