Malware: Joker è tornato, le app da disinstallare

Prima o poi tornano sempre, o almeno così si dice, come nel caso di Joker. Alcuni esperti e ricercatori informatici specializzati in sicurezza affermano di aver scovato altre applicazioni infette nel Google Play Store, fortunatamente rimosse da Google. Le app incriminate celano al loro interno il malware Joker.

Le app infette con il malware Joker

Il malware Joker è in grado di celarsi nella memoria degli smartphone infetti e funge da spyware per spiare gli utenti mostrando anche banner pubblicitari su schermo, attivare servizi a pagamento ed altro ancora, un pericolo per privacy e sicurezza.

Le app da disinstallare sono:

  • Private SMS
  • Hummingbird PDF Converter – Photo to PDF
  • Style Photo Collage
  • Talent Photo Editor – Blur focus
  • Paper Doc Scanner
  • All Good PDF Scanner
  • Care Message
  • Part Message
  • Blue Scanner
  • Direct Messenger
  • One Sentence Translator – Multifunctional Translator
  • Mint Leaf Message-Your Private Message
  • Unique Keyboard – Fancy Fonts & Free Emoticons
  • Tangram App Lock
  • Desire Translate
  • Meticulous Scanner

Se avete installato una delle app in questione vi invitiamo a rimuoverla tempestivamente, qualora riscontriate problemi potete sempre affidarvi al nostro video tutorial:

Soltanto dopo aver disattivato i permessi potrete disinstallarle normalmente. Per essere certi della rimozione del malware vi consigliamo di utilizzare antivirus o antimalware ufficiali e sicuri che potete scaricare gratis sul Google Play Store.

Le app in questione anche se rimosse dallo store ufficiale sono ancora scaricabili e installabili tramite store alternativi o in formato Apk, prestate attenzione.

Post precedente

Samsung Galaxy Tab S7 FE arriva in Italia

Next Post

Samsung brevetta un nuovo smartphone pieghevole

Articoli correlati