[Aggiornato] Malware: Scoperte nuove App malevoli

Se ci seguite da tempo sapete che spesso parliamo di Malware, per mettervi in guardia da applicazioni apparentemente innocue ma che in realtà celano al loro interno del codice malevolo.

Di recente i ricercatori Sang Ryol Ryu e Chanung Pak hanno scoperto la presenza di nuovi malware nel Google Play Store, i quali la facevano da padrone tramite delle applicazioni che vi svleremo nell’articolo.

Una volta infettati i dispositivi, i Malware sono in grado di registrare e inviare in un server remoto, informazioni personali come numeri in rubrica, indirizzi IP, paese, operatore telefonico e cosi via dicendo.

Nuove app malware: Quali sono quelle da disinstallare

I Malware si affidano al servizio Notification Listener per rubare SMS in arrivo, un pò come fa il Malware Joker, senza avere accesso ai permessi di lettura.

Le applicazioni infette sono:

  • com.studio.keypaper2021
  • com.pip.editor.camera
  • org.my.favorites.up.keypaper
  • com.super.color.hairdryer
  • com.ce1ab3.app.photo.editor
  • com.hit.camera.pip
  • com.daynight.keyboard.wallpaper
  • com.super.star.ringtones

Naturalmente potete stare tranquilli, Google ha già prontamente rimosso le app in questione dallo Store, tuttavia sono sempre installabili tramite le Sorgenti Sconosciute, installando manualmente APK scaricati esternamente. Qualora vi venisse in mente di installare una delle app in questione, sappiate che presentano Malware.

Nuovi Malware avvistati nel Play Store: Le app da disinstallare

Di recente sono state scoperte nuove app da disinstallare infette da malware, rilasciate purtroppo nel Google Play Store, le quali anche se rimosse potrebbero ancora fare danni, qualora siano presenti nei dispositivi o se installate esternamente tramite le Sorgenti Sconosciute.

Le app da disinstallare sono:

  • Walls light – Wallpapers Pack
  • Big Emoji – Keyboard
  • Grad Wallpapers – 3D Backdrops
  • Engine Wallpapers – Live & 3D
  • Stock Wallpapers – 4K & HD
  • EffectMania – Photo Editor
  • Art Filter – Deep Photoeffect
  • Fast Emoji Keyboard
  • Create Sticker for Whatsapp
  • Math Solver – Camera Helper
  • Photopix Effects – Art Filter
  • Led Theme – Colorful Keyboard
  • Keyboard – Fun Emoji, Sticker
  • Smart Wifi
  • My GPS Location
  • Image Warp Camera
  • Art Girls Wallpaper HD
  • Cat Simulator
  • Smart QR Creator
  • Colorize Old Photo
  • GPS Location Finder
  • Girls Art Wallpaper
  • Smart QR Scanner
  • GPS Location Maps
  • Volume Control
  • Secret Horoscope
  • Smart GPS Location
  • Animated Sticker Master
  • Personality Charging Show
  • Sleep Sounds
  • QR Creator
  • Media Volume Slider
  • Secret Astrology
  • Colorize Photos
  • Phi 4K Wallpaper – Anime HD

Se le avete già installate e non riuscite a rimuoverle, il video che segue potrebbe tornarvi utile:

Aggiornamento

Recentemente è stata scoperta la presenza di un adware in una applicazione di uso comune, ci stiamo riferendo a Lettore PDF – Visualizza i doc, app che come da nome permette di aprire e consultare file nel formato PDF.

In genere quando una qualsiasi app è infetta da Adware, questi causano nell’immediato la comparsa di pubblicità su smartphone e tablet, fastidiose e invadenti. Con Lettore PDF invece il discorso è differente, le pubblicità appaiono infatti a distanza di ore, in modo da non destare sospetti.

In questo caso purtroppo l’app passa tranquillamente i controlli di sicurezza di Google, dato che l’adware è stato aggiunto in un secondo momento tramite un aggiornamento e in modo subdolo. Non parliamo di una versione lite o free che include pubblicità, ma di un’app apparentemente innocua e gratis per tutti, che infetta i dispositivi mobile con adware invadenti.

Il nostro consiglio è sempre quello di installare solo app ufficiali e mai app da Sorgenti Sconosciute, inoltre installare AVG o un qualsiasi e buon antivirus Android.

Post precedente

Malware su Facebook: Mi sembra di vederti in questo video o sei tu nel video

Next Post

Google Play Store: Disponibile l’aggiornamento di Settembre 2022

Articoli correlati