Instagram, Twitter e TikTok: Il vostro account è stato disattivato? Ecco il perchè

Se utilizzate Instagram, TikTok o Twitter come Social Network, e vi siete ritrovati l’account disattivato, vi è una valida spiegazione. A quanto pare gli autori dei Social hanno deciso di prendere provvedimenti sugli account violati a scopo di rivendita, disattivandoli.

Account violati: Arriva la disattivazione per sicurezza

Al fine di evitare dunque la vendita del vostro account a terzi, nel caso in cui sia stato violato, vi verrà disattivato in automatico, potrete naturalmente contattare l’assistenza tecnica in qualsiasi momento per verificare la vostra identità e riavere l’account.

Instagram ha recentemente comunicato di aver rimosso oltre centinaia di account collegati ai membri del forum OGUsers, i quali molestano, estorcono e causano danni alla community. Sono circa 400 gli account disattivati. Di recente è stata resa disponibile una nuova funzione che permette di recuperare i post eliminati dai social in questione.

Se dunque qualcuno vi ha rubato l’account per rivenderlo, cancellando i post al suo interno, potrete sia recuperare l’account che i post, almeno su Instagram. Vi consigliamo oltre a cambiare spesso la password, di attivare l’autenticazione a due fattori, in questo modo potete stare sicuri che il vostro account non venga violato così facilmente, in quanto è necessario inserire un codice inviato via email, SMS o tramite l’apposita app per il login, oltre username e password.

Il 2FA ossia l’autenticazione a due fattori, è disponibile su tutti i social network. Spetta a voi decidere in che modo ricevere il codice per la conferma.

Post precedente

WhatsApp: Arriva una nuova funzione per i Gruppi

Next Post

Truffe su Android: come proteggersi dai malintenzionati

Articoli correlati