Cyberpunk 2077 su Mobile?

In quest’ultimo periodo non si fa altro che parlare di Cyberpunk 2077, a causa delle tante problematiche che affliggono il titolo su Xbox One e PS4.

Spesso abbiamo a che fare con finte versioni Mobile del gioco di turno, che non celano nulla di pericoloso al loro interno, semplicemente i loro autori cercano di seguire l’onda monetizzando con le loro applicazioni, spacciandole per originali, ma non è il caso di quella che vogliamo parlarvi oggi.

Attenti al falso Cyberpunk 2077 Mobile

In queste ultime ore sta circolando sulla rete una finta versione mobile di Cyberpunk 2077, ma che in realtà cela al suo interno un potente e pericoloso ransomware, a scoprirlo è stata Tatyana Shishkova, analista presso Kaspersky.

Una volta scaircata l’app sul dispositivo, la vittima si ritrova lo smartphone infettato da un ransomware chiamato Coderware, il quale crittografa i contenuti rendendoli disponibili solo a pagamento.

La vittima ha sole 10 ore di tempo per inviare 500 dollari in Bitcoin agli autori del ransomware, per evitare la cancellazione dei propri file. Inutile dirvi che l’app in questione è stata già rimossa dagli store, tuttavia si aggira ancora in rete, quindi non scaricate e installate l’APK tramite le Sorgenti Sconosciute.

Non esiste attualmente e probabilmente non esisterà mai una versione Mobile di Cyberpunk 2077, dunque non lasciatevi ingannare da finte companion app o giochi per Android e iOS. CD Projekt RED non sta programmando il rilascio di una controparte Mobile del gioco, anche perchè il team è concentrato sullo sviluppo di patch correttive e le versioni Nextgen.

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, LudomediaInstagram