WhatsApp,Messenger e Instagram: Via all’unificazione della Chat

Da tempo si parlava dell’unificazione delle chat di Facebook Messenger, WhatsApp e Instagram, a quanto pare sono iniziati di recente i primi test e modifiche pubbliche, rivolte proprio ad ottenere l’unificazione dei 3 servizi.

Unificazione alle porte per Messenger, Instagram e WhatsApp

Alcuni giornalisti di The Verge dopo aver aggiornato Instagram sia su Android che iOS si sono ritrovati una schermata informativa, dove viene riportata la possibilità di utilizzare il Messenger di Facebook su Instagram al posto del Direct.

Tappando sul pulsante Update, l’icona del Direct viene sostituita con quella del Messenger di Facebook. Per ora però pare che non sia ancora possibile inviare un messaggio ad un utente di Messenger da Instagram o WhatsApp e cosi via dicendo, ma è solo questione di tempo.

Un’altra importante novità introdotta con il recente aggiornamento riguarda la possibilità di rispondere ai messaggi su Instagram con le Reaction.

L’intento di Facebook, proprietaria anche di Instagram e WhatsApp, è di offrire la possibilità agli utenti che usano Messenger di scambiare messaggi con chi è su WhatsApp e Instagram, o gli utenti di questi ultimi di scambiare messaggi con chi è su Facebook, insomma unificare le 3 piattaforme per quanto riguarda la messaggistica.

In futuro dunque potrete inviare messaggi da Instagram a chi è su Messenger o da WhatsApp a chi è su Instagram o Facebook e cosi via dicendo. Naturalmente vi è ancora molta strada da fare, test da attuare, modifiche e aggiornamenti, quindi per ora potrete continuare ad usare le chat in modo separato.

L’unificazione porterà indubbiamente dei grossi benefici sia ai creatori di contenuti che vogliono rimanere in contatto con i propri follower che le aziende.

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, LudomediaInstagram

Nessun commento

Lascia un commento