Autocertificazioni Coronavirus: Arriva l’applicazione Mobile

Da quando il Coronavirus è giunto in Italia il governo si è visto costretto a realizzare delle Autocertificazioni da stampare e compilare ad ogni uscita, al fine di giustificare o motivare gli spostamenti.

Stare dietro le Autocertificazioni non è semplice, in quanto vengono di continuo modificate. Per questo si è pensato ad una applicazione adatta allo scopo. 

Nuova applicazione Mobile per le Autocertificazioni Coronavirus

Il Governo punta alla Fase 2 dell’emergenza sanitaria. Secondo quanto annuncianto dal Messaggero, l’applicazione per gestire le autocertificazioni e tracciare gli spostamenti è in arrivo.

Il client sarà scaricabile dal sito web ovviamente compatibile con i terminali Android e iOS. L’obiettivo è quello di pensionare il foglio cartaceo utilizzato attualmente, passando al digitale, il quale potrebbe essere aggiornato senza dover ristampare nulla da parte di chi ne fa uso.

L’applicazione come anticipato traccerà anche gli spostamenti ed allerterà le autorità in caso di mancato rispetto della quarantena. Naturalmente qualora si decida di passare a questo nuovo modello, abbandonando il cartaceo, per uscire sarà necessario disporre dell’app e del modulo compilato al suo interno da mostrare alle autorità.

Non ci resta che attendere per avere una conferma sul rilascio dell’applicazione, che dovrebbe avvenire in tempi brevi e sarà compatibile con la maggior parte se non tutti i terminali in commercio. 

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, LudomediaInstagram

Nessun commento

Lascia un commento