Google sfida TikTok con YouTube Shorts

Chi non conosce la celebre applicazione TikTok? Lo scorso anno ha fatto il boom e quest’anno non è da meno, sopratutto a causa del Coronavirus che costringe alla quarantena.

TikTok per coloro che non la conoscono è un’app GRATIS che permette di realizzare brevi clip video da condividere con la rete, ricevendo like, condivisioni e commenti, video contenenti musica per lo più e basati su effetti di vario tipo. 

Scopri Tic Tok, cos’è e come funziona

Youtube Shorts: L’alternativa a TikTok di Google

Al momento in cui scriviamo l’applicazione non è ancora disponibile ma è in fase di sviluppo ed arriverà su Android che iOS. Youtube Shorts come da nome permetterà di creare e condividere brevi video, i quali saranno accessibili nel feed di Youtube.

La particolarità interessante, oltre il fatto che sarà un’app stand alone separata da Youtube, risiede nella possibilità di usufruire di un catalogo molto vasto contenenti i brani audio con licenza, per utilizzarli come background musicale nei propri video.

Youtube Shorts sarà disponibile entro la fine dell’anno. Non ci è dato di sapere per ora se verrà testata interamente o resa disponibile per chi vuole provarla in Anteprima, segnalando eventuali problemi, fungendo dunque da BETA Tester come si suol dire. 

Essendo un’applicazione Google potrebbe non essere necessario creare un nuovo account, probabilmente sarà possibile utilizzare lo stesso di Gmail, Youtube e tutte le altre applicazioni Google. Per ora è presto per parlare di dettagli per cui non ci resta che attendere.

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, LudomediaInstagram

Nessun commento

Lascia un commento