Tic Tok, cos’è e come funziona

Avrete di certo sentito parlare del nuovo social che sta sposando per la rete e principalmente utilizzato come applicazione sugli smartphone di ultima generazione. Questo nuovo social Network è il più gettonato dai teenager proprio per la rapidità e facilità di utilizzo e per essere la moda del momento.

Questo social è stato realizzato nel 2016 ad opera di una società cinese chiamata Bytedance a seguito di una fusione con Musical.ly anch’essa utilizzata dai più giovani nel 2017.  Secondo una statistica è una delle applicazioni più scaricate in tutto il mondo superando di gran lunga Whatsapp, Instagram e YouTube. 

 

Ma cos’è Tic Tok?

Tic Tok è un social media che permette di registrare e condividere in tempo reale video abbinati a suoni, effetti e colonne sonore. Solitamente utilizzato per creare mini sketch e condividerli con tutti coloro che utilizzano questa applicazione. I video sono simpatici, realizzati molto velocemente grazie a dei montaggi istantanei ma non è solo questo! Infatti su Tik Tok sono presenti numerose sfide tra gli utenti del social, dei veri e propri challenge in cui gli utenti mostrano le proprie capacità utilizzando gli stessi filtri. Una delle sfide più memorabili fu quella lanciata da Italia’s Got talent dove gli aspiranti al programma si fronteggiavano dimostrando il proprio talento direttamente su questa applicazione. Altra memorabile fu il challenge #Theclimate con quasi 500 milioni di visualizzazioni dove gli utenti con un breve clip dimostravano un comportamento finalizzato al salvataggio del pianeta. 

 

Questa applicazione, utilizzata molto anche da vip di spicco, è in continua crescita in Italia con un incremento notevole negli ultimi mesi. Ad utilizzare questa applicazione ci sono artisti musicali, attori e anche alcune squadre di calcio che condividono i loro video trasformandoli in piccole sceneggiate simpatiche e divertenti.  La particolarità di questo social è che al momento è molto ibrida, senza contenuti pubblicitari né tanto meno news fake come è possibile trovare in altro social network. Inoltre è gettonato specialmente per la praticità di utilizzo creando veri e propri montaggi video con pochi click e senza essere esperti di editing audio/video. 

 

Se i Social sono un modo per rendersi popolari, apparire più belli e con capacità straordinarie, Tik Tok è proprio l’opposto. Su questa applicazione l’importante non è apparire, ma divertire tramite atteggiamenti divertenti, sketch comici e stonature che strappano il sorriso. 

 

I più gettonati su Tik Tok

Numerose sono le star emerse su Tik Tok come Loren Gray, una ragazza di 17 anni e molto seguita con oltre 2 miliardi di like che ha cominciato ad utilizzare Musical.ly semplicemente condividendo canzoni su cui cantava in playback. Ad oggi è molto popolare con quasi 35 milioni di follower e un contratto con la Virgin Records con cui ha realizzato ben 6 singoli. A seguirla nella classifica c’è Baby Ariel, una ragazza di 18 anni con 30 milioni di follower e definita dal Time uno degli influencer più giovani del social. In Italia due sono i personaggi di spicco che hanno scalato la vetta della popolarità grazie a questo social media e sono Luciano Spinelli, un ragazzo di 19 anni che è diventato popolare grazie alla sua passione per il ballo su pezzi famosissimi raggiungendo oltre 7 milioni di fan. La seconda a scalare la vetta è stata una ragazza di 19 anni originaria di Roma famosissima per i suoi video divertenti!

 

Come funziona Tik Tok

All’interno della piattaforma è possibile inserire video della durata tra i 15 e i 60 secondi, condivisioni rapide per trasmettere i momenti divertenti della propria vita uniti ad un sottofondo, effetto o anche parodie musicali. Una volta registrata la clip è possibile selezionare il suono o la musica direttamente da una sezione suddivisa per generi musicali. Inoltre è possibile registrare anche audio e video della propria reazione quando il video viene visualizzato o è possibile riprendere da due dispositivi e trasmetterli in un unico video. Ogni account è personale e può essere pubblico, riservato ai propri contatti o assolutamente privato. E’ possibile scegliere se interagire tramite messaggi o meno e inoltre man mano che viene utilizzato, l’intelligenza artificiale dell’applicazione personalizzerà i contenuti in base alle proprie preferenze. 

 

Per poter cominciare ad utilizzare il Social Network è possibile semplicemente vedere i video dal sito ufficiale e cliccare sulla voce in alto a destra Guarda Subito. In alternativa, se volete condividere i vostri video, potete scaricare l’applicazione direttamente sul vostro smartphone e cominciare l’avventura. L’applicazione è disponibile direttamente da:

 

Appstore | Google Play | Amazon Appstore

 

 

Una volta scaricata l’applicazione sul telefono, basterà cliccare su Apri per avviarla e vedere i video già caricati da altri utenti a scelta tra i più seguiti e quelli consigliati. Potrete visualizzare ogni contenuto ma per caricare un video, dovrete creare un account personale. Per farlo seguite la seguente procedura:

 

1 ) Cliccate su Crea un Account

2 ) Inserite l’email o il numero di telefono oppure potete collegarvi direttamente tramite uno dei social network in funzione (Facebook, Google, Twitter o Instagram)

3 ) Inserire la data di nascita (non inferiore ai 13 anni)

 

Una volta inserite tutte le credenziali, l’account è completato. Da questo momento potrete personalizzare la pagina del profilo inserendo una foto come quella di Instagram e settare la gestione del profilo scegliendo la modalità di privacy, le notifiche e via dicendo. Inoltre all’interno del vostro profilo saranno presenti sia i vostri fan che quelli da voi seguiti. 

 

Come caricare un video con effetti su Tik Tok

Per poter caricare un video, occorre avere l’account che avrete nel frattempo già creato. Per poter registrare un video su Tik Tok la procedura è semplicissima:

 

1 ) Aprire l’applicazione

2 ) Cliccare sul pulsante centrale con simbolo (+) 

3 ) Dare il consenso a Tik Tok per l’accesso alla fotocamera e al microfono dello smartphone

4 ) Scegliere la modalità di registrazione tra Selfie o Normale

5 ) Cliccare sul tasto rosso centrale per registrare

 

In alternativa se avete già il video sul telefono, potete caricare direttamente quello esistente cliccando sull’icona in basso a destra con il simbolo del rullino. 

 

Infine dovrete aggiungere un suono che farà da sottofondo, a scelta tra uno dei brani presenti in playlist e suddivisi per categoria o scrivendo direttamente la canzone in Cerca.  Una volta inserita la traccia audio e confermata (simbolo spunta a destra), potrete tagliare il suono in base alle vostre esigenze, semplicemente cliccando sull’icona della nota musicale con la X. Potrete anche cambiare la velocità del video e della musica e gestire il clip sync in base alle vostre esigenze. 

 

Ad ogni foto o video potrete aggiungere vari filtri, aldesivi, scritte in movimento, effetti 3D e molto altro semplicemente cliccando sul pulsante Blog 123 (in basso a sinistra).

 

Ogni video caricato può essere eliminato semplicemente cliccando sull’icona dei tre puntini a destra e selezionando successivamente il tasto Elimina. 

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, LudomediaInstagram

Nessun commento

Lascia un commento