Black Desert Mobile: L’MMO di Pearl Abyss è disponibile su iOS e Android

Il più grande, giocato e importante MMO su PC e Console è arrivato anche in Mobile, ci stiamo riferendo a Black Desert Mobile, il quale sfoggia una grafica incredibile, dozzine di ore di missioni e storie e un mondo incredibile da esplorare.

L’attesa è finita, Black Desert Mobile è disponibile su iOS e Android con le sue 4.5 milioni di pre-registrazioni.  

Prima di iniziare un’epica avventura bisogna selezionare prima di tutto la classe da impersonare.  

Ci sono 5 classi ognuno con un sistema di combattimento differente: Guerriero, Strega, Ranger, Giant e Valchiria, ognuna personalizzabile nel dettaglio grazie ad un potente editor di creazione del personaggio.

Black Desert mobile offre un’esperienza social, numerosi contenuti PvP inclusa la modalità 3 VS 3 e Arena. Ci sono boss da sconfiggere in raids co-operativi, esperienza da accumulare per livellare il proprio personaggio, bottini da recuperare e contenuti di vario tipo. 

Migliorando le abilità è possibile prendere parte ad attività di vario tipo quali pesca, crafting, commercio ed altre ancora, con la possibilità di fabbricare il proprio equipaggiamento.

Il gioco offre la possibilità di assumere NPC ed espandere il proprio campo. Con la modalità Black Spirit automatica è possibile accumulare esperienza senza consumare batteria o dati.   

Per celebrare i 4 milioni di utenti pre-registrati è possibile ottenere oggetti gratuiti come Bunny Bunny Ornament, Memory Fragments, Skillbooks, a Tier 1 Horse Emblem, a Verdon Outfit Chest, Krenvatz Barding, e Chicken Soup.

Coloro che sono membri del programma Amazon Prime possono ottenere speciali ricompense fino alla metà di Marzo 2020, basta loggarsi con l’account Amazon Prime usando la scheda eventi, tra le ricompense vi sono Lollypop Glasses, Good Black Stones,  Boss Stamps.

Il gioco è disponibile su Mobile da oggi:

 

Black Desert Mobile Gameplay Trailer

 

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, LudomediaInstagram

Nessun commento

Lascia un commento