HomeGoogle Play StoreMetal Slug Infinity disponibile da oggi sul Play Store

Metal Slug Infinity disponibile da oggi sul Play Store

Se come noi vi siete pre-registrati per Metal Slug Infinity, allora avrete sicuramente ricevuto la notifica sul Play Store in merito alla disponibilità del gioco, il quale è scaricabile gratuitamente a partire da oggi. 

Metal Slug Infinity arriva sul Play Store

L’attesa è finita, il nuovo METAL SLUG è finalmente arrivato su Android, ma con un Gameplay totalmente differente da quello al quale siamo stati abituati con i tanti capitoli della serie.

Infinity propone il tradizionale Gameplay Automatico, tipico dei Giochi  Android, affidando al giocatore solo il compito di tappare su personaggi, veicoli e potenziamenti vari per migliorarli, affidando al computer gli attacchi e movimenti dei protagonisti.

Come suggerisce il nome stesso, vi troverete di fronte un gioco infinito, dove non ci sono livelli da completare ma ondate di nemici da massacrare, con la possibilità in qualsiasi momento di rientrare alla base per ottenere le ricompense, ripartendo dal primo livello.

Al primo avvio verrete guidati da un Tutorial, il quale vi illustrerà tutto quello che c’è da sapere per giocare. Nonostante il titolo sia in inglese, il Gameplay è cosi intuitivo che se siete appassionati del genere, trascorrerete diverso tempo in compagnia di Metal Slug Infinity.

Di seguito il nostro Gameplay:

Caratteristiche del gioco

  • Tutti i personaggi della serie tornano su Android 
  • Massacra ribelli, guerriglieri, alieni, mummie e zombi 
  • Salva i prigionieri e ricevi potenti armi
  • Affronta boss di vario tipo 
  • Potenzia e migliora le abilità e l’arsenale dei personaggi
  • Crea una potente squadra composta dagli iconici protagonisti della serie e non solo

Se siete interessati a scaricarlo gratuitamente, potete trovarlo sul Play Store tramite il badge che segue:

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento, trascorre le giornate nei meandri più tenerbrosi della Transilvania, cibandosi di conoscenza.

Nessun commento

Lascia un commento