HomeGoogle Play StoreA caccia di fantasmi nella realtà con Ghostbusters World: Disponibile GRATIS sul Play Store

A caccia di fantasmi nella realtà con Ghostbusters World: Disponibile GRATIS sul Play Store

Se vi siete stancati di catturare Pokèmon giro per la vostra città, potete sempre dedicarvi ai fantasmi con Ghostbusters World, il nuovo videogioco che sfrutta la realtà aumentata e il GPS. 

Ghostbusters World finalmente disponibile

Il gioco ricorda molto Pokèmon Go, lo scopo è quello di girovagare per la città a catturare fantasmi tratti dal franchise, utilizzando lo zaino protonico. Invece di lanciare le Pokèball bisogna puntare la fotocamera dello smartphone verso il fantasma.

Ghostbusters World consente di creare una squadra di acchiappa fantasmi, partecipare a battaglie PvP, cimentarsi nello scontro contro il celebre Uomo Marshmallow gigante e molto altro ancora. 

I fantasmi giungono nel mondo reale tramite dei portali sparsi per la mappa, da dove è possibile anche ottenere strumenti e materiali utili per catturare i fantasmi.  A seguire vi riportiamo il Trailer di lancio:

 

Ghostbusters World è disponibile per Android gratuitamente con acquisti in-app opzionali e necessita delle autorizzazioni per l’accesso a contatti, fotocamera, Wifi, foto, elementi multimediale, posizione ed altro. 

  • Usa lo zaino protonico per catturare e collezionare i fantasmi da tutte le dimensioni del franchise Ghostbusters
  • Forma una squadra e affronta temibili fantasmi nei Raid, tra cui l’Uomo Marshmallow gigante
  • Segui la storia originale del franchise con gli iconici personaggi
  • Dai vita ad una squadra di acchiappa fantasmi ed affronta altri giocatori in tutto il mondo
  • Recupera le risorse ed oggetti utili dai portali dimensionali

Per giocare è richiesta sia la connessione Wifi o 4G attiva che il GPS. Di seguito vi riportiamo il badge per scaricarlo dal Play Store:

Ghostbusters World
Ghostbusters World
Price: Free+
Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram e Twitch

Nessun commento

Lascia un commento