HomeGoogle Play StoreMonster Hunter Stories da oggi su Android e iOS

Monster Hunter Stories da oggi su Android e iOS

Monster Hunter Stories arriva ufficialmente su Android e iOS al prezzo di ben 21,99€, a seguire vi riportiamo tutte le informazioni ufficiali e il badge per acquistare e scaricare il gioco dal Play Store.

Monster Hunter Storie da oggi in Mobile

Un mondo dominato da enormi mostri, dove le persone si guadagnano da vivere come cacciatori. Ma esiste un villaggio remoto i cui abitanti non seguono questa filosofia. Essi sono i Rider, persone che formano legami con i mostri. A differenza dei cacciatori, i Rider vivono in armonia con i mostri, formando con essi dei legami indissolubili grazie a dei misteriosi artifatti noti come Pietre del legame.

I mostri che accompagnano i Rider, chiamati “Monstie,” possiedono un incredibile potere. Diventando un Rider, anche tu potrai fare amicizia con tantissimi Monstie, cavalcarli ed esplorare un vasto mondo. Unisciti all’avventura e “in sella!”

  • Elementi di gioco
  • Ingaggia tantissimi Monstie!

I Monstie e il legame che formerai con loro sono il fulcro della tua avventura. Esplora una gran varietà di luoghi e scova le tane dei mostri. Trova le uova e falle schiudere per ottenere altri Monstie!

  • Combatti con i tuoi Monstie nelle battaglie in rete!
  • Sfida altri Rider! Forma una squadra con i tuoi Monstie preferiti per vincere!
  • Nuove funzioni per la versione smartphone!
  • Grafica in alta definizione migliorata, interfaccia utente rivisitata, e una nuova funzione di autosalvataggio!

La storia ha inizio in una foresta nei pressi del villaggio dei Rider. Tre giovani amici – il nostro protagonista, Lilia e Cheval, trovano un uovo lucente.  Un po’ per gioco, il terzetto imita il Rituale del legame, il quale ha inaspettatamente successo!

L’uovo si schiude, rivelando un cucciolo di Rathalos, wyvern volante noto come “Il re dei cieli”. Gli viene dato il nome di “Ratha” e viene portato al villaggio. Qualche giorno dopo, all’improvviso, il villaggio viene invaso da un mostro affetto dal “Flagello nero”. Il mostro viene respinto, ma lascia dietro di sé una città distrutta e delle ferite profonde nei cuori di Cheval e Lilia.

E così un anno dopo… Il protagonista riceve una Pietra del legame Kinship Stone dal capovillaggio e diventa un Rider a tutti gli effetti. Cheval e Lilia lasciano il villaggio, ognuno per la propria strada. Il protagonista, separato dai suoi compagni d’infanzia, si unisce a Navirou e si imbarca in una nuova avventura nel mondo dei cacciatori.

Una storia di amicizia e trionfo ti aspetta. Salta in sella nel mondo di Monster Hunter Stories!

  • Il multigiocatore (Battaglie in rete, ecc.) è disponibile dopo aver progredito nella storia.
  • Le battaglie in rete sono disponibili solo con colore che hanno acquistato la versione Android.
  • Le battaglie in rete non sono compatibili con la versione giapponese del gioco.
  • Gioca in un’area dotata di buona connettività per garantire un’esperienza di gioco ideale.
  • Dovrai effettuare l’accesso a Google Play per utilizzare le funzioni multigiocatore.
  • Quest’app presenta la stessa storia della versione console.
  • Alcune funzioni della versione console, quali contenuti di alcune collaborazioni, funzionalità amiibo, battaglie in rete locali e StreetPass, NON sono disponibili in questa versione.
  • Eliminando quest’app, eliminerai i dati di salvataggio relativi ad essa.
  • Download dell’app disponibile solo tramite Wi-Fi.
  • I codici QR della versione giapponese non funzioneranno in questa versione.

A seguire il badge  per la versione Android, mentre se volete scaricare il gioco su iOS, non vi resta che accedere all’App Store.

Monster Hunter Stories
Monster Hunter Stories
Developer: CAPCOM CO., LTD.
Price: 21,99 €
Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram, Twitch, Youtube e Mixer

Nessun commento

Lascia un commento