Action Launcher si aggiorna: Tutte le novità della versione 35

E dopo il Microsoft Launcher, anche l’Action Launcher si aggiorna in data odierna, giungendo alla versione 35. Scopriamo insieme quali sono tutte le novità e migliorie introdotte.  

Action Launcher: Tutte le novità e migliorie dell’aggiornamento 35

Di seguito vi riportiamo le novità introdotte:

  • Introdotta la possibilità di creare cartelle nell’App Drawer
  • Pieno supporto per Android P
  • Introduzione della barra di ricerca Google trasparente 
  • Possibilità di modificare il colore della dock 
  • Nuova interfaccia grafica a tema con Android P 
  • Nuovo box per la ricerca 
  • Possibilità di visualizzare gli shortcut dalla Home
  • Aggiunta la possibilità di ridurre la dimensione delle icone

Di seguito alcune delle tante migliorie:

  • Ottimizzazioni generali
  • Risolti i problemi che causavano il crash del launcher
  • Cambiate le app di default per le gesture
  • Semplificato lo swipe dalla dock per aprire tutte le applicazioni
  • Rimosso il supporto per gli stili Lollipop e Marshmallow 
  • Risolti i problemi che impedivano la corretta visualizzazione dei pulsanti sui Galaxy S8 e S9 
  • Risolto un problema che causava il crash nella modalità Lavoro
  • Migliorato il supporto per i temi rapidi
  • Sistemate le icone su dispositivi Oreo e P
  • Sistemati dei problemi con i widget delle app Google
  • Migliorato il supporto delle lingue
  • Fixati dei problemi con la barra dello stato su Android 5.x e 6.x
  • Migliorata la stabilità del launcher su Android 6.0
  • Migliorata la stabilità della barra rapida su Android 8.1 
  • Risolti alcuni problemi di visualizzazione della dock 
  • Fixato il ridimensionamento dei widget e il loro posizionamento 
  • Fixati dei problemi legati agli sfondi

Se siete interessati a provarlo, potete scaricarlo tramite il badge che segue, se invece avete già una versione precedente installata, non vi resta che aggiornarla:

Action Launcher
Action Launcher
Developer: Action Launcher
Price: Free+
Post precedente

TCL presenta le nuove Smart TV Android

Next Post

LG G7 ThinQ: Le specifiche tecniche in Anteprima

Articoli correlati