Lineage 2 si aggiorna: Tutte le novità introdotte

Netmarble lancia ufficialmente, il primo e corposo aggiornamento per Lineage 2: Revolution, il quale include i tanto attesi Fortress Siege e Open Siege, oltre a tre nuovi server attivi.

Lineage 2: Un nuovo aggiornamento disponibile

Se Lineage 2 Revolution non vi ha impressionato con il suo comparto grafico 3D, lo farà quest’anno grazie al rilascio di un nuovo aggiornamento, il quale porta con se nuove modalità, server e contenuti di vario tipo, rendendo Lineage 2 il più grande MMORPG Mobile.  

Una delle modalità più attese prima d’ora è finalmente disponibile, ci stiamo riferendo alla Fortress Sieges, la quale prevede scontri tra 100 giocatori (50 vs 50) con apertura dell’evento fissata per Venerdì dalle 20:30 alle 21:00 PST. 

Fortress Siege premierà i giocatori con contenuti aggiuntivi come diamanti rossi e vari bonus in caso di vittoria. Tutti i partecipanti, indipendentemente dall’esito dello scontro, riceveranno punti esperienza e contenuti extra, per incentivare i giocatori a partecipare alla battaglia. 

Se il vostro personaggio in Lineage 2: Revolution non è ancora pronto per l’evento, dato che viene richiesto almeno il livello 11, potete sempre partecipare all’Open Siege, evento che si basa sul medesimo principio ma limitato a 60 giocatori. L’evento in questione si tiene ogni martedi, mercoledi e sabato, con la possibilità di giocare da solo o in squadra.

Portando a termine gli eventi, è possibile ricevere laute ricompense tramite il Fortress Conquer Shop. L’aggiornamento si completa con l’aggiunta di nuovi server, i quali consentono di ottimizzare al meglio il gioco, risolvendo i problemi che affliggevano il titolo a causa della popolarità di Lineage 2: Revolution. 

Entrate a far parte della battaglia come mai prima d’ora con le nuove modalità PvP, disponibili su Android attraverso il corposo aggiornamento.

 Lineage 2: Revolution è disponibile in tutto il mondo tramite App Store e Google Play.

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, InstagramTwitch, Youtube e Mixer  

Nessun commento

Lascia un commento