Gmail come funziona: Download, Registrazione, Account multipli e molto altro

Chi non usa Gmail al giorno d’oggi? Nel nostro articolo odierno vogliamo condividere con voi tutto quello che c’è da sapere, quindi come registrarsi al servizio, effettuare il login con uno o più account in mobilità e tutto quello che c’è da sapere per gestire la propria casella di posta elettronica dallo smartphone o tablet che sia.

Come scaricare Gmail GRATIS

La prima cosa da fare è indubbiamente quella di scaricare Gmail GRATIS per Android, è possibile farlo tramite il Play Store affidandosi al seguente badge:

Gmail
Gmail
Developer: Google LLC
Price: Free

esiste anche una valida alternativa creata da Google e che dovrebbe o potrebbe sostituire il Gmail classico nei prossimi mesi o anni ed è la seguente:

Inbox by Gmail
Inbox by Gmail
Developer: Google LLC
Price: Free

in entrambi i casi avete bisogno dell’account Google che potete creare come segue:

Per creare l’account cliccate QUI , verrete indirizzati in una nuova pagina dove è presente un modulo di registrazione, basta compilare tutti i campi richiesti e in pochi minuti o meglio dire secondi avrete il vostro indirizzo di posta pronto per essere usato con tutti i servizi Google tra cui Gmail.

Come aggiungere uno o più account su Gmail

Ora che avete scaricato ed installato Gmail e vi siete registrati, potete aggiungere il vostro account o gli account se ne avete più di uno per gestirli simultaneamente. Solitamente quando si sincronizza il proprio smartphone o tablet Android digitando l’indirizzo di posta elettronica nella configurazione iniziale, ci si ritrova in Gmail la posta già configurata, in caso contrario procedete come segue:

  1. Tappate sulle Impostazioni
  2. Tappate su Account
  3. Tappate su Google
  4. Aggiungete un nuovo account 

Se volete aggiungere invece un secondo, terzo e cosi via dicendo account Gmail nell’app stessa, procedete come segue:

  1. Aprite Gmail
  2. Tappate sulle 3 linee in alto a sinistra
  3. Tappate su Impostazioni
  4. Tappate su Aggiungi Account
  5. Tappate su Google
  6. Digitate l’indirizzo di posta 
  7. Tappate su Avanti
  8. Digitate la password
  9. Tappate su Avanti
  10. Completate la procedura guidata

Potete aggiungere quanti account volete, per passare da uno all’altro basta tappare sulle 3 linee in alto a sinistra e poi sull’icona dell’account che volete consultare o gestire. 

Le azioni che è possibile compiere in Gmail

Per ogni singola mail ricevuta vi sono delle azioni che è possibile fare e sono le seguenti:

  • Sposta in 
  • Cambia etichette
  • Segna come importante
  • Disattiva
  • Stampa tutto
  • Segnala come Spam

Quindi, se volete compiere una delle azioni citate per ogni email, nel caso in cui ad esempio vogliate spostare una mail altrove, etichettarla come spam e cosi via dicendo, vi basta tappare sui 3 punti in alto a destra all’interno della singola mail.

Guida alle impostazioni generali 

Tappando sulle 3 linee in alto a sinistra e poi su Impostazioni e infine Impostazioni generarli, potete:

  • Decidere se archiviare o cancellare le mail da voi indicate
  • Raggruppare o meno le stesse email
  • Abilitare o meno le azioni di scorrimento
  • Mostrare l’immagine accanto al nome del mittente
  • Rispondere a tutti con un messaggio predefinito
  • Ridimensionare i messaggi per adattarli allo schermo
  • Mostrare elenco conversazioni dopo l’archiviazione o eliminazione

Tra le azioni conferma invece vi sono:

  • Richiesta di conferma prima di eliminare un messaggio
  • Richiesta di conferma prima di archiviare un messaggio
  • Richiesta di conferma prima di inviare un messaggio

Vi consigliamo di attivare queste 3 opzioni, nel caso in cui vogliate evitare di fare una delle azioni accidentalmente.

Guida alle impostazioni account

Ogni account ha le sue impostazioni, scopriamo insieme quali sono:

  • Stile di casella di posta: Potete decidere se avere la posta in arrivo o email prioritaria di fronte
  • Categorie della posta in arrivo: Decidere quali categorie laterali visualizzare
  • Notifiche: Decidere se visualizzare o meno le notifiche
  • Suono e vibrazione per posta in arrivo: Se volete ricevere degli avvisi sonori, tappate su questa voce e scegliete la suoneria da applicare
  • Firma: Potete decidere se utilizzare o meno una firma, utile se volete pubblicizzare i vostri account social 
  • Risponditore automatico: Potete attivare questa opzione se non potete accedere alla casella di posta al momento e volete inviare una risposta automatica
  • Sincronizza Gmail: Tenete attiva questa opzione se volete sincronizzare Gmail con il PC 
  • Giorni di posta da sincronizzare: Potete decidere per quanti giorni sincronizzare i messaggi
  • Gestisci Etichette: Da questa opzione avete la possibilità di creare e modificare o gestire le varie etichette
  • Scarica allegati (Vi consigliamo di tenerla attiva, vi permette di scaricare gli allegati delle mail quando siete connessi via Wifi)
  • Immagini: Spetta a voi decidere se caricarle manualmente o automaticamente

Come inviare una mail con Gmail su Android

Se dovete o volete inviare una mail ad uno o più destinatari utilizzando Gmail su Android, la procedura è semplicissima: 

  1. Tappate sulla matita in basso a destra (icona rossa)
  2. Digitate i destinatari in A, potete anche digitare solo la prima lettera e selezionare i contatti dal menu a tendina
  3. Digitate l’oggetto della mail
  4. Digitate la mail 
  5. Tappate sulla seconda icona in alto a destra (quella centrale, ossia una sorta di aereo di carta o freccia verso destra)

Potete anche includere degli allegati, basta tappare sulla graffetta e selezionare il tipo di allegato. Nel caso in cui vogliate salvare la bozza per inviare il messaggio successivamente, vi basta tornare indietro. La bozza può essere modificata, cancellata e tramutata in messaggio pronto da inviare tramite la voce Bozza nel menu laterale. Nel caso in cui vogliate aggiornare Gmail per verificare se vi sono nuove email, basta fare uno slide dall’alto verso il basso, mentre per archiviare o cancellare (a seconda della scelta che avete deciso), uno slide da destra verso sinistra o viceversa su ogni singolo messaggio.

Tappando sulla stella invece aggiungerete il messaggio ai preferiti, se invece volete aggiungerlo all’etichetta Importante, basta aprire il messaggio, tappare sui 3 puntini e selezionare la voce Segna come Importante. Ricordatevi che se avete attivato le notifiche, vedrete comparire una bustina in alto quando ricevete nuovi messaggi.

Post precedente

Le migliori app per guadagnare in Borsa

Next Post

Violato un brevetto italiano: La GDF sequestra smartphone e tablet Samsung

Articoli correlati